Bulls inarrestabili, K.O per Dallas e Durant

Ancora tutte vittorie casalinghe nel sabato notte NBA.

Al FedEx Forum di Memphis (gremito da 15.327 spettatori) partita dominata dai padroni di casa che vincono la prima di una serie di 4 partite tutte in Tennessee. Ospiti (sempre privi di Love) che tentano una rimonta nell’ultimo periodo, portandosi sul 84-77, ma un parziale di 6-0 targati Mayo-Haddadi riporterà la partita saldamente nelle mani dei Grizzlies.

Inarrestabile la marcia dei Bulls, che con un Rose magnifico (36 pt) si sbarazzano non senza difficoltà dei Raptors, privi del nostro Bargnani (dolore all’anca destra). Partita viva, ospiti che vanno all’intervallo sul -10 ma che onorano il 2 tempo con ottime percentuali dal campo (nel complesso migliori dei padroni di casa) con DeRozan (26) scatenato. Coach Thibodeau alla fine del match renderà onore alla partita degli avversari giocata con intelligenza, per poi elogiare maggiormente i suoi ragazzi data la prestazione maiuscola in campo.

E’ servito un Overtime ai Bucks per avere la meglio sui 76ers.Partita sul 79-79 a 1.42 dalla fine dove una serie di clamorosi errori da entrambe le parti non cambierà il punteggio fino alla sirena. Nel 1 OT un parziale di 7-1 by Bogut-Jennings-Salmons renderà vana la rimonta dell’ultimo quarto della franchigia della Pennsylvenia.

Brutta sconfitta per i Mavericks (2 consecutiva), che si allontanano dai Lakers per il 2 posto ad Ovest. Padroni di casa al riposo sul -2, ma un terzo quarto mai giocato da Dallas (17 punti), con un Kidd disastroso (1/7 dal campo in 29 minuti) porterà ad un parziale di 13-0 targato Ellis (32) risulterà decisivo per il risultato finale.

Infine bella vittoria sempre in rimonta per i Clippers sui Thunders del solito KD, unico a salvarsi anche nel 2 tempo disastroso degli uomini di Coach Brooks.
Ultimo quarto avvincente, dove i padroni di casa, ottenuta la parità (74-74 con 9’ da giocare) tentano la fuga ma venendo sempre ripresi dal solo Durant (23). Di nuovo parità (92-92) a 1’20”dalla fine, tripla di Gordon per il +3 Clips, sul ribaltamento di fronte palla persa da un Westbrook in serata negativa. I Successivi 4 tiri liberi per Foye daranno all 2 squadra di LA la 30esima vittoria stagionale.

FINAL 4 NCAA: LE SEMIFINALI!

Chicago Bulls – Toronto Raptors 113 – 106
CHI: Deng 17, Boozer 18 (10 rimb), Rose 36 (10 ass), Gibson 15, Korver 10
TOR: Davis 17 (11 rimb), Johnson 12, DeRozan 26, Bayless 26, Barbosa 18
Italian Job: Bargnani DNP

Memphis Grizzlies – Minnesota Timberwolves 106 – 89
MEM: Randolph 22, Gasol 10, Allen 12, Mayo 20, Powe 11
MIN: Beasley 20, Pekovic 14, Ridnour 17, Tolliver 12, Webster 12

Milwaukee Bucks – Philadelphia 76ers 93 – 87 1OT
MIL: Mbah a Moute 12, Bogut 10 (11 rimb), Salmons 19, Jenning 13, Gooden 12 (12 rimb)
PHI: Brand 20 (12 rimb), Hawes 12, Meeks 13, Holiday 15, Young 14

Golden State Warriors – Dallas Mavericks 99 – 92
GSW: Wright 13, Lee 16, Ellis 32, Curry 12, Thornton 12,
DAL: Nowitzki 16, Chandler 12, Terry 17, Marion 21, Barea 13

Los Angeles Clippers – Oklahoma City Thunder 98 – 92
LAC: Griffin 26 (16 rimb), Jordan 12 (10 rimb), Gordon 18, Smith 14, Foye 11
OKC: Durant 23, Ibaka 11, Harden 14

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B