Wade nulla di grave, Shaq ancora K.O!

Infortunio di poca rilevanza al #3 dei Miami Heat, O’Neal torna ma si infortuna ancora, le ultime sulle condizioni di Gasol e “Sweet Lou”, l’ex coach dei Jazz potrebbe tornare e rischia di farlo col botto, Terry parole al veleno verso Barnes, il nuovo rito di LeBron

LE PARTITE DELLA NOTTE (3/4/11)

I Miami Heat continuano il loro testa a testa con i Boston Celtics per il 2° posto nella Eastern Conference, nella notte NBA gli uomini di Spoelstra hanno superato al Verizon Center i New Jersey Nets aggiudicandosi anche il titolo della SouthEast Division ma ad inizio secondo periodo Dwyane Wade (29 anni) si è recato negli spogliatoi per un problema alla coscia, problema poi identificato in una normale contusione, il giocatore è tornato in campo nel 3° quarto e ha chiuso a referto con 18 punti (7/13 dal campo), ecco le sue parole nel post-partita: “Forse avrei dovuto starmene negli spogliatoi visto anche come i miei compagni stavano gestendo il vantaggio, ma una gamba o due volevo giocare”.
Lo staff medico degli Heat ha dichiarato che sicuramente il giocatore riposerà e che la sua presenza contro Milwaukee verrà decisa dopo un consulto.

James: il nuovo rito!?
A Cleveland LeBron James (26 anni) non si era presentato alla presentazione  del quintetto base e molti pensavano che lo avesse fatto di proposito per evitare i fischi ma questo fatto si è ripetuto anche nei match precedenti; l’ufficio stampa dei Miami Heat ha rivelato che LBJ è solito andare in bagno dopo alla fine del riscaldamento proprio nel momento in cui vengono presentate le squadre.

Dallas-Lakers: Terry pesante du Barnes
Nel loro ultimo scontro diretto Mavs e Lakers si sono lasciati con un brutto episodio, l’inutile rissa provocata senza senso da Matt Barnes (31 anni) dopo un faccia-a-faccia tra il suo compagno di squadra BlakeJason Terry (33 anni), proprio il 6° uomo di Dallas ha recentemente rilasciato parole velenose verso l’ala ex Magic: “Barnes? E’ più soffice della carta igienica e non capisco come uno odiato ovunque possa vestire una casacca gloriosa come quella dei Lakers” risposta pacata di Barnes: “Non mi interessa cosa dice, forse è ancora arrabbiato di quando ero a Golden State e lo eliminammo al 1° turno”.

INFORTUNI
Shaquille O’Neal (39 anni) stanotte ha fato il suo ritorno in campo dopo 2 mesi ma il suo ritorno è durato solo 5′ (6 punti con 3/3 dal campo) in quanto l’ex centro di Orlando si è re-infortunato! Dopo 49″ dall’inizio del secondo quarto Shaq ha chiesto il cambio e si è fatto accompagnare negli spogliatoi dal trainer: stiramento del polpaccio destro per lui e, di nuovo, non si sanno i tempi di recupero.
– Nella giornata di oggi Pau Gasol (30 anni) si sottoporrà a delel radiografie dopo la brutta caduta sul ginocchio nella partita di ieri persa contro Denver: “Sono caduto male sul ginocchio, fa male anche se non mi ha dato particolare disturbo nel ritorno in campo” .
– Brutta tegola per i Philadelphia 76ers che perdono per un tempo indefinito il loro prezioso 6° uomo, Louis Williams (24 anni); il giocatore si è distorto il polso destro nel match perso all’overtime a Milwaukee. I Sixers hanno messo sotto contratto il veterano Antonio Daniels (36 anni).

ALTRE NEWS
Jerry Sloan, ex coach degli Utah Jazz, si era dimesso lo scorso febbraio per problemi all’interno dello spogliatoio ma le porte della Lega non si sono chiuse del tutto; pare che vi sia una franchigia pronta a rimetterlo in carreggiata e fonti hanno sparato due ipotesi non utopiche del tutto: i Boston Celtics se Doc Rivers dovesse lasciarli (per Miami?) o i Los Angeles Lakers per il dopo Jackson!

APPUNTAMENTI
– Alle 15 ca non perdetevi lo speciale sulla finale delle Final 4 NCAA 2011 tra Butler e Connecticut!

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B