Ginobili e Lawson in forse per la prima

L’argentino degli Spurs è in forse per la prima partita dei Payoffs, stessa situazione a Denver con Ty Lawson, Griffin e Wall chiudono la stagione vincendo il Rookie del mese mentre Thibodeau e McMillan allenatori d’aprile. Deron Williams e Nash sul loro futuro.

PLAYOFFS 2011: 1° TURNO

PLAYOFFS, EASTERN CONFERENCE: 1° TURNO

Non giungono buone notizia da San Antonio, Manu Ginobili (33 anni) infatti è stato messo nella lista “in forse” per Gara1 dei Playoffs; lo staff medico degli Spurs ha confermato la distorsione al gomito destro procuratosi nell’ultima giornata di regular-season a Phoenix. La decisione di scendere in campo domenica sarà presa dal giocatore dopo un consulto con i medici.

Denver: Lawson infortunato
L’ultima giornata di regular-season è stata fatale anche per il PG dei Denver Nuggets Ty Lawson (23 anni); l’ex North Carolina si è infortunato alla caviglia sinistra nel K.O a Utah ma resta ottimista: “Fa male, non so come reagirà domani ma penso che guarirò presto”. I Nuggets inizieranno i loro Playoffs sabato 17 a casa di Kevin Durant.

Rookie Of The Month
Eastern Conference: John Wall (WAS) 19.4 punti, 6.0 assist, 3.0 recuperi con doppia-doppia da 16 punti e 12 assist realizzata il 5/4 Vs DET
Western Conference: Blake Griffin (LAC) 23.3 punti, 11.9 rimbalzi, 5.0 assist con la tripla-doppia realizzata contro i Grizzlies all’ultima partita (31+10+10)

Coach Of The Month
Eastern Conference: Tom Thibodeau (CHI) record di 8-0 con primato assoluto della Lega (62-20)
Western Conference: Nate McMillan (POR) record di 5-2 con il sigillo sul 6° posto ad Ovest (48-34)

ALTRE NEWS
Phil Jackson e i Los Angeles Lakers sono stati multati $75 mila in merito a commenti poco appropriati sul contratto collettivo
Zac Randolph (29 anni) e I Memphis Grizzlies sono di nuovo vicini a trovare un accordo per l’estensione di contratto.
Deron Williams (25 anni) si è detto favorevole a restare con i New Jersey Nets: “Mi piace l’organizzazione e il nuovo stadio sta venendo su davvero bene, mi piacerebbe restare qui”.
Steve Nash (37 anni) ha smentito le voci che lo danno lontano dall’Arizona nella prossima stagione: “Non ci sono ragioni per le quali io debba lasciare Phoenix, mi trovo bene e ho un contratto da portare avanti e lo farò”.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B