Collison salta G3, Wade soffre

Nella notte gli Indiana Pacers hanno perso il loro PG titolare per un brutto infortunio alla caviglia, Wade ha giocato ma non si sente bene, Adelman lascia Houston, Parker chiama la madre patria in caso di lock-out.

LE PARTITE DELLA NOTTE (18/4/11)

D.O.Y 2010/11: DWIGHT HOWARD!

PLAYOFFS 2011: 1° TURNO

Sotto 2-0 nella serie gli Indiana Pacers, che hanno fatti sudare e non poco i Chicago Bulls, dovranno fare a meno del loro PG Darren Collison (23 anni), infortunatosi stanotte; l’ex giocatore di New Orleans Hornets si è procurato una distorsione alla caviglia destra cadendo contro un cameraman a bordo campo, il tutto è accaduto sul finire del secondo quarto. Collison ha provato a tornare in campo nella ripresa ma il dolore lo ha sopraffatto, il suo sostituto, A.J Price (24 anni), non ha deluso e in Gara3 lui e T.J Ford (28 anni) si alterneranno visto che l’infortunio non consentirà a Darren di giocare: “Fa molto male e continua a gonfiarsi, anche se non ci sono lesioni, temo che non ci sarò in Gara3”.

Miami: Wade gioca ma…
I Miami Heat stanotte hanno colto una grande vittoria rifilando 21 punti ai Philadelphia 76ers, James e Bosh hanno chiuso con 50 punti (29 e 21) mentre Dwyane Wade (28 anni) con 14 punti e proprio su “Flash” non ci sono voci positive; fonti vicine al giocatore rivelano che, malgrado lui scenda in campo, l’emicrania continua a perseguitarlo e a farlo soffrire.
Stanotte Wade non ha indossato gli occhiali protettive che mise il 27 di gennaio al MSG contro i NY Knicks, la sua presenza per Gara3 è in forse: solo lui deciderà se scendere o no in campo.

INFORTUNI
Aaron Afflalo (25 anni) dovrà ancora posticipare il suo ritorno in campo: “Ho sbagliato una, due e tre volte nell’anticipare il ritorno in campo con esiti sempre negativi” aggiungendo con tono deluso: “Non sono a posto mi siederò ancora a tifare i miei compagni, mi spiace non poter dare il mio contributo”.

ALTRE NEWS
– Gli Houston Rockets e il loro coach Rick Adelman si sono separati dopo 4 anni dove il coach ex Kings è stato protagonista della storia serie di 22 vittorie consecutive ottenendo un record 193 vittorie e 135 sconfitte.
Tony Parker (28 tanni) ha dichiarato che ha già avuto un contatto con il Villeurbane per giocare la prossima stagione se ci dovesse essere un lock-out.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B