Neal salva gli Spurs, KD e Miami avanzano

I Miami Heat non sprecano il secondo match-point e battono i Sixers grazie alla panchina; Philadelphia sta in partita, rimonta da -10 (81-71) nell’ultimo quarto e, a 36″ dal termine, è sotto di 1 (92-91). Il momento chiave arriva dopo il 2/2 di Anthony dalla lunetta, Iguodala (22+10 rimbalzi) sbaglia il jumper del possibile -1, fallo di Brand su Wade (26+11 rimbalzi) al quale basterà un solo libero per passare il turno. I “Three Kings” hanno chiuso tutti in doppia-doppia ma a spiccare sono i 20 punti con 6/12 da 3 di Mario Chalmers, proprio il tiro pesante ha affossato gli ospiti: 2/10, 20% contro il 12/30 (40%) di Miami.

Stesso destino anche per i Thunder di uno straordinario Kevin Durant da 41 punti (14/27 dal campo) che ha trascinato i suoi in una vittoria molto dura e tirata fino alla fine; a 46″ dalla sirena finale Felton da il +1 a Denver (96-97) con i liberi, replica KD per il contro-sorpasso e poi la giocata della partita, Nene va per il layup ma arriva Serge Ibaka che lo stoppa (9 stoppate per lui), dopo il time-out Thunder Durant segnerà il jumper del +3 (100-97) con per 12″ da giocare. Come in Gara3 è J.R Smith che si prende l’ultimo tiro ma verrà stoppato dal #35. Il fattore della notte e di tutta la serie è stata la difesa del pitturato di Oklahoma City, stanotte 14 stoppate e 51 rimbalzi (16 offensivi).

A San Antonio è servito un supplementare agli Spurs per evitare un clamoroso K.O che li avrebbe buttati fuori dai Playoffs; a 1″7 i Grizzlies vanno sul +3 (94-97) con 2 liberi di Randolph (26+11 rimbalzi), sembra fatta ma ecco sulla sirena la tripla di Gary Neal (7 punti) che salva gli Spurs portando tutti al supplementare! Nell’overtime equilibrio fino a 1’33” quando, sul 103 pari, San Antonio piazza il definitivo break di 7-0. I Grizzlies hanno tirato col 50% (40/80) nei tempi regolamentari poi sono crollati (1/7) nel supplementare, ora il match-point se lo giocheranno tra le mura amiche.

PLAYOFF 2011: 1 TURNO

Eastern Conference

Miami Heat – Philadelphia 76ers 97-91 [MIA W 4-1]
MIA: James 16 (10 rimb), Bosh 22 (11 rimb), Wade 26 (11 rimb), Chalmers
PHI: Iguodala 22 (10 rimb), Brand 22, Meeks 12, Holiday 10, Young 13, Turner 4 (10 rimb)

Western Conference

San Antonio Spurs – Memphis Grizzlies 110-103 OT [MEM 3-2]
SAS: Duncan 13 (12 rimb), Ginobili 33, Parker 24, Hill 12
MEM: Young 18, Randolph 26 (11 rimb), Gasol 11 (17 rimb), Conley 20

Oklahoma City Thunder – Denver Nuggets 100-97 [OKC W 4-1]
OKC: Durant 41, Perkins 11, Westbrook 14, Harden 12
DEN: Gallinari 11, Martin 14 (10 rimb, Afflalo 15, Lawson 13, Felton 13

Italian Job: Gallinari 11 pt (2/5, 1/2, 4/4), 2 rimb, 2 ass, 1 rec, 2 perse

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B