Bogans + Gibson, è 3-2 Chicago!

I Chicago Bulls mantengono il fattore campo in Gara5 e si portano sul 3-2 contro gli Atlanta Hawks; nel primo quarto i padroni di casa faticano a trovare il canestro, specialmente con Rose ma, con l’apporto di Deng e Bogans, scavano un importante solco chiudendo sul +11 (32-21) grazie ad un personale break di 8-0 firmato proprio da Keith Bogans (11punti) a 2’37”. Chicago però non è riuscita a dare il colpo del K.O nei periodi centrali e, col jumper di Josh Smith a 1’45” dalla sirena del 3° quarto, le aquile hanno pure trovato il sorpasso sul 63-64. La frazione si chiuderà sul +1 Bulls grazie ad un layup i Brewer a 4″.
La svolta decisiva arriva ad inizio ultimo periodo: Teague (21 punti) segna il contro-sorpasso sul 69-70 poi break di 9-0 Bulls per il +8 (78-70)! Gli Hawks riescono a rosicchiare solo 2 punti arrivando sul -6 (85-79) a 4’33” ma dalla panchina ecco sbucare il prezioso Taj Gibson che firma 6 punti (chiuderà con 11 con 5/5 dal campo) nel break di 8-0 che manderà i titoli di coda sul +14 (93-79).
Per Derrick Rose prestazione ordinaria da 33 punti con 11/24 dal campo, i Bulls hanno chiuso da 3 con 4/14 (28%) con 3 delle quali arrivate dalle mani di Bogans mentre, per gli avversari, tragico 1/12 da fuori con Jamal Crawford che ha chiuso con 1/9 dal campo.

PLAYOFFS 2011. SEMIFINALI DI CONFERENCE

Eastern Conference

Chicago Bulls – Atlanta Hawks 95-83 [CHI 3-2]
CHI: Deng 23, Boozer 11 (12 rimb), Bogans 11, Rose 33, Gibson 11
ATL: Smith 16, Horford 12 (10 rimb), Johnson 15, Teague 21, Pachulia 13

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B