James & Wade: “Mattine da Bulls”

A poche ore dalla Gara1 delle Finali di Conference tra i Chicago Bulls e i Miami Heat, LeBron James (26 anni) e Dwyane Wade (28 anni) a hanno rivelato che nella scorsa estate avrebbero si giocato insieme ma non a Miami: “Per due mattine consecutive, della scorsa estate, mi svegliavo e mi dicevo che avrei giocato a Chicago” però: “Alla fine ho deciso di restare qui a Miami. Devo dire che essere cercato dai Bulls è stata una bella lusinga, sono cresciuto a Chicago e ho sempre sognato di diventare una bandiera dei Bulls, ammiravo Jordan e andavo in giro con la sua canotta, ma non mi pento di esser rimasto con gli Heat”. Anche il suo agente, Henry Thomas, ha confermato: “Siamo stati molto vicini, loro ci hanno messo sul piatto un’ottima proposta”.
Anche LBJ ha parlato dei suoi risvegli nell’estate 2010: “Una, due mattine pensavo che mi sarebbe piaciuto giocare a Chicago, però alla fine sapete tutti come è andata” poi ha parlato dell’incontro con la dirigenza di Chicago: “E’ stato un grande meeting! Mi hanno fatto una grande impressione, sentivo che se volevo vincere quella sarebbe stata una scelta giusta.”

PARTITE DELLA NOTTE (13/5/11)

FINALI DI CONFERENCE: PREVIEW

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B