Miami rimonta e si prende le Finals!

Non hanno perso i Miami Heat e nella notte hanno sfruttato subito il primo match-point, strappando di fatto il biglietto per le NBA Finals 2011.
Partita fotocopia di quella precedente con i Bulls sempre al comando del match tanto da toccare pure il +12 (37-25) con un break di 7-0 a metà secondo quarto. Miami è tutta nelle mani dei “Three Kings” ma, a 4’51” dalla fine del 3° quarto, Chicago fa segnare il massimo vantaggio sul +3 grazie ai liberi di Carlos Boozer. Anche stavolta con qualche giocata di James gli ospiti chiudono sotto la doppia-cifra di scarto la frazione (62-57).
Il match sembra destinato a finire nelle mani degli uomini di Thibodeau che resistono ai tentativi di rimonta ospite, a 3’53”, ritrovano il +12 (76-64) grazie alla bomba di Ronnie Brewer…ma Miami non ci sta; break di 16-5 (9 di LBJ e 7 di Flash) che porta sul +2 (79-81) gli uomini in rosso col jumper del “Choosen One“, sul cronometro mancano solo 29”. Rose replica l’1/2 dalla lunetta di Gara4, Bosh non trema e a 16″ dal termine Chicago è sotto di 3, l’ultimo tiro se lo prende, come da copione, l’MVP ma la sua tripla non va e i Miami Heat si aggiudicano la Eastern Conference.
Per Derrick Rose altra brutta serata al tiro con 9/29 per 25 punti, ma molto male il supporting cast: Boozer 5 punti con 1/6 dal campo. Per i “Three Kings” della Florida un signor bottino di 69 punti (28+20+21) con LeBron James che sfiora la tripla-doppia per 4 assist, ma è sempre più padrone di questa post-season.

PLAYOFFS 2011: FINALI DI CONFERENCE

Chicago Bulls – Miami Heat 80-83 (25-21; 45-38; 62-57) [MIA W 4-1]

Bulls: Deng 18, Boozer 5, Noah 5, Bogans 5, Rose 25, Brewer 10, Gibson, Thomas 4, Korver 5, Butler ne, Scalabrine ne.
All. Thibodeau

Heat: James 28 (11 rimb), Bosh 20 (10 rimb), Anthony 3, Wade 21, Bibby, Haslem, Chalmers 4, Miller 7, House ne, Howard ne, Ilgauskas ne, Jones ne
All. Spoelstra

Top performance:
Rimbalzi: James 11 (MIA)
Assist: Rose 8 (CHI)
Recuperi: James 3 (MIA)
Palle perse: Wade 9 (MIA)
Stoppate: Bosh 4 (MIA)

Mvp: LeBron James (MIA) 28 punti (5/13, 3/6, 9/11), 11 rimbalzi, 6 assist, 3 recuperi, 4 perse, 2 stoppate

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B