Howard tra Chicago e L.A, Wade c’è!

Il centro dei Magic potrebbe seriamente cambiare squadra con due candidate di lusso alla porta di Otis Smith, Detroit ha già trovato il sostituto di Kuester, Wade rassicura tutti i tifosi di Miami

SONDAGGIO: NBA FINALS, CHI LA SPUNTERA’?

TATTICA HEAT: JAMES SU BAREA!

Neanche una settimana di riposo e gia iniziano a circolare voci sul futuo dei Chicago Bulls, secondo la ESPN la squadra dell’ Illinois vuole fare il salto definitivo verso l’elite della NBA e si starebbe muovendo per indagare sulla disponibilità del centro degli Orlando Magic, Dwight Howard (26 anni).
Orlando per cedere Howard vorrà sicuramente qualcosa di ottimo in cambio e Chicago quel qualcosa lo ha, giocatori come Joakim Noah (26 anni), Omer Asik (25 anni )  e Carlos Boozer (30 anni) hanno fatto la fortuna dei Bulls nella regular season ma che ai primi aumenti di pressione si sono sciolti nelle serie contro gli Heat facendo 20+20 in 3….Howard da solo ha fatto 27+15 nella serie contro gli Hawks.
Un’altra squadra in cerca della stella dei Magic sono i lakers che stando alle ultime indiscrezioni si starebbe muovendo per fare una mini rivoluzione al roster partendo proprio da Howard, i lakers per ottenerlo sarebbero disporsi a sacrificare Andrew Bynum (23 anni) che in questi anni a L.A è sempre stato discontinuo sia in attacco che in difesa e la sua esplosione tarda ad arrivare, per Howard invece un approdo a Los Angeles potrebbe segnare la svolta della sua carriera, sicuramente non avrà problemi ad adattarsi al Life Style losangelino, potrebbe giocare con a fianco un sicuro hall of famer come Kobe Bryant (32 anni) rilanciando le possibilità per un immediato riscatto dei gialloviola e poi una volta finito il ciclo bryant si troverebbe ad essere il giocatore franchigia della squadra piu “in” della lega. L’unico ma grande ostacolo a questa trade è al riluttanza di Bynum di abbandonare i Lakers per andare in una squadra sicuramente dal record inferiore.

Miami: Wade è ok!
A Miami è tutto pronto per la Gara1 delle NBA Finals 2011 e, dopo le ultime notizie, anche l’ansia per le condizioni di Dwyane Wade (28 anni); infatti “Flash” ha ribadito con poche parole il suo stato di forma: “Sto bene, non sono infortunato”. Dwyane sa che non è al 100% ma ha voluto fa capire che pur di giocare è disposto a giocare col dolore tutta la serie aggiungendo: “A questo punto della stagione gli acciacchi saltano fuori, ma la posta in palio è così alta che non li senti”.
Stanotte alle 3:00 diretta SKY Sport 2 la Gara1.

ALTRE NEWS
– Con John Kuester verso Los Angeles come vice di Mike Brown, i Detroit Pistons hanno individuato in Mike Woodson il sostituto.
– Sempre in tema allenatori, i Golden State Warriors hanno contatto Marc Jackson, il quale si è detto disponibile e pronto.

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste