West si chiama fuori, Duncan resta

A New Orleans l’ala vuole andarsene con già due contendenti, Duncan rimane ancora un anno come TP9, a Denver Ujiri lavora per Nene che non seguirà la sua nazionale, Golden State non accetta la trade dei Rockets e poi Curry torna di moda a Miami.

MERCATO: FELTON AI BLAZERS, JACKSON AI BUCKS!

Dopo giorni di magra ecco arriva un rumor non da poco che riguarda David West (31 anni) dei New Orleans Hornets; l’ala grande ha chiesto ufficialmente di uscire dal contratto con gli Hornets, con i quali avrebbe un’opzione da $7 milioni per la prossima stagione,  decidendo di intraprendere la strada della free-agency, la quale partirà (lock-out permettendo) tra 48 ore. West ha giocato la sua stagione chiudendo con 18.9 punti e 7.60 rimbalzi, peccato però che la stagione per lui si è conclusa il 24 marzo sul parquet degli Utah Jazz; in quell’occasione New Orleans vinse all’overtime ma perse la sua ala grande per un grave infortunio al ginocchio.
West non ha giocato i playoffs e adesso vorrebbe cambiare aria, alla porta del GM Jeff Bower ci sarebbero già due contendenti: gli Indiana Pacers e i New Jersey Nets con quest’ultimi lievemente avvantaggiati per la questione “spazio salariale”: “David vuole vincere, che sia a New Orleans o da un’altra parte” ha dichiarato l’agente di West, Lance Young, il quale ha poi aggiunto: “Cerca nuove motivazioni e stimoli per vincere, amava gli Hornets, ma adesso lui cerca lo “shot” per puntare in alto”.

San Antonio: Duncan non se ne va
Il capitano dei San Antonio Spurs Tim Duncan (35 anni) resterà anche la prossima stagione in Texas, portando a termine l’ultimo anno di contratto; gli Spurs a loro volta non hanno offerto nessun estensione al caraibico, a conferma che la prossima annata sarà l’ultima della sua carriera. Se invece il giocatore volesse giocare anche la stagione 2011/12, gli Spurs valuteranno di offrirgli un rinnovo solo dopo aver accertato le nuove regole salariali.
Un altro giocatore che non lascerà San Antonio è il PG Tony Parker (29 anni) il quale ha dichiarato al “San Antonio Express“: “C’è l’1% di possibilità che io giochi nell’ASVEL” smentendo in pratica le voci che lo davano di ritorno in Francia nella League 1, l’ex marito di Eva Longoria percepirà $13 milioni nella prossima stagione e sarà free-agent da giugno 2012.

INFORTUNI
– La guardia dei Dallas Maverick Rodrigue Beaubois (23 anni) si è sottoposta alla seconda operazione al piede sinistro, la riabilitazione durerà intorno ai 3 mesi.

ALTRE NEWS
– Domani si terrà un altro meeting tra giocatori e proprietari in merito al rinnovo del contratto collettivo, nell’ultimo incontro i giocatori non presentarono nessun offerta.
– Il GM dei Denver Nuggets Ujiri ha rilasciato un’intervista dove si dice molto ottimista che il centro Nene (28 anni) rimanga in Colorando, intanto il diretto interessato non parteciperà ai giochi Pan-americani di quest’estate col Brasile.
Eddy Curry (28 anni) sta svolgendo il work-out presso i Miami Heat, già a febbraio si pensava che l’ex centro di Chicago potesse trasferirsi in Florida.
– I Golden State Warriors hanno negato le voci di trade in merito al centro Andris Biedrins (25 anni), gli Houston Rockets hanno offerto Jordan Hill (23 anni) e Hasheem Thabeet (24 anni).
– Mike Krzyzewski ha negato di esser stato contattato dai Minnesota Timberwolves per il ruolo di head-coach.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B