NCAA History: Duke

Benvenuti ad una nuova rubrica nello spazio dedicato alla NCAA, nasce oggi con questo primo numero “NCAA History” un viaggio che durerà tutta l’estate a cadenza settimanale che ci porterà in giro per gli States alla scoperta delle università più importanti della NCAA come Duke, North Carolina, UCLA, Florida e molte altre.

La prima tappa di questo nostro viaggio sarà Durham in North Carolina sede della Duke University e dei Blue Devils. Attualmente militanti nella Atlantic Coast Conference (ACC) in Division I. E’ una delle squadre più vecchie della NCAA in quanto la sua fondazione risale al 1906 ovvero agli antipodi del basket, il primo coach fu Wilbur Wade “Cap” Card colui che portò il basket nella Carolina del Nord. Card restò alla guida dei Blue Devils per 6 anni chiudendo con un record di 30-17.

I primi titoli arrivano tra la fine degli anni ’30 e i primi anni ’40 quando alla guida della squadra siede Eddie Cameron che arrivò a Duke nel 1929 per andarsene 13 anni dopo del 1942 quando fu chiamato alle armi a causa della Seconda guerra Mondiale. In 13 anni Cameron vinse per 3 volte l’ allora Southern Conference nel ’38, ‘41, e ’42. Chiuse la sua avventura ai Blue Devils 226 vittorie e 99 sconfitte. Nel 1952 Dick Groat viene eletto giocatore dell’anno diventando quindi il primo giocatore dell’università a fregiarsi di questo riconoscimento e la sua maglia numero 10 viene ritirata. L’anno seguente nel 1953 viene fondata l’attuale Atlantic Coast Conference che viene vinta da Duke per la prima volta nel 1954 con alla guida Harold Bradley per poi ripetersi 4 anni dopo, nel ’58, sempre con coach Bradley.

Per vedere i Blue Devils alle Final Four bisogna attendere il 1963 quando al timone c’è Vic Bubas. Bubas rimane in carica dal ’60 al ’69 dove porta la squadra alle Final Four nel ’63, ’64, ’66 vincendo la ACC in ben quattro occasioni nel ’60, ’63, ’64, ’66, quando Bubas lascia la squadra nel ’69 seguirono 6 anni di mediocrità chiusi con 73 vittorie e 71 sconfitte che non portarono a nessun risultato. Nel 1975 prende il posto di capo allenatore Bill Foster che riporta Duke alle Final Four nel 1978, 22 anni dopo l’ultima esperienza del ’66, riporta alla casa dei Blue Devils anche il titolo ACC nel ’78 e nel 1980 prima di lasciare spazio ad uno dei coach piu vincenti della storia della NCAA: Mike Krzyzewski (827-225).

Ora per parlare delle imprese di Coach K ci servirebbe una vita, e mi limiterò ad elencare tutte le sue vittorie ottenute alla guida dei Blue Devils:
– 4 Campionati Nazionali, di cui 2 in fila nel ’91 e nel ’92, ha vinto anche nel 2001 e nel 2010
– 11 Final 4 giocate di cui 5 consecutive.

E se siete dei super-fan dei Blue Devils, CLICCATE QUI e entrerete nel pianeta Duke!

Stefano Bei

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste