James-Wade e la loro influenza

Le due stelle di Miami potrebbero ricoprire un ruolo importante in questo momento, Wall e Williams pensano ad un ritorno al passato, le ultime su Indian, Fernandez e Dwight Howard!

NEWS: BRYANT LANCIA IL CINA-TOUR?

NCAA HISTORY: DUKE

Periodo davvero di magra in NBA, poche notizie, pochi rumors ma soprattutto zero voci dai piani alti il che ci mette tutti quanti in una situazione di stallo: i sito ufficiale dell’NBA è in una versione minimal ed amarcord con continui tributi a vecchie stelle/leggende che hanno reso grande quella che adesso è a tutti gli effetti un azienda chiusa.
Noi però qualche notizia riusciamo a darvela e l’ultima ci arriva dal “Sun Sentinel” che ci parla del ruolo che LeBron James (26 anni) e Dwyane Wade (28 anni) potrebbero ricoprire in questo periodo; per dovere di cronaca vi ri-ri-ripetiamo che i proprietari non possono avere contatti o dialoghi con i loro giocatori e che la free-agency quindi non è aperta. Il quotidiano della Florida ci riporta che le due stelle di Miami potrebbero far valere, e non poco, la loro influenza su altri colleghi nel cercare di arruolarsi negli Heat: Miami ha raggiunto le NBA Finals (perse 4-2 contro Dallas) confermando di essere la miglior squadra ad Est quindi con un’ampia credibilità per chi volesse vincere il titolo, James e Wade sono una garanzia e pare abbiamo mandato qualche sms a giocatori veterani come Samuel Dalembert (30 anni), in fuga da Sacramento, e Shane Battier (32 anni), reduce da un’ottima mezza stagione (è arrivato a febbraio 2011, ndr) con i Memphis Grizzlies.

New Jersey: torna di moda Howard
I New Jersey Nets non si vogliono arrendere e cercano disperatamente una seconda stella da affiancare a Deron Williams (27 anni); l’ipotesi David West (30 anni) è sempre sulla scrivania Billy King ma, quest’ultimo, ha un pallino fisso e quel pallino si chiama Dwight Howard (25 anni)! Howard ha ribadito all’estremo che non lascerà i Magic ma allo stesso tempo gli piace tenere aperta qualche finestra, i Nets sono convinti che con “Superman” si possa ripetere quello che successe ai New York Knicks a febbraio con Carmelo Anthony (27 anni), sfruttare il fascino della zona (Brooklyn) e la nuova arena che sta nascendo.
Inoltre un’accoppiata Williams-Howard potrebbe poi convincere altri giocatori di livello a venire a Brooklyn…peccato che Dwight, nelle sue mete preferite, abbia citato i cugini dei Nets e i Los Angeles Lakers.

ALTRE NEWS
John Wall (20 anni) e il rookie dei Minnesota Timberwolves Derrick Williams (20 anni) stanno considerando seriamente di svolgere i work-out con le loro ex università, rispettivamente Kentucky e Arizona.
Rudy Fernandez (26 anni) ha rifiutato l’offerta da $26 milioni per 6 anni del Real Madrid, preferendo aspettare che l’NBA possa iniziare.
– Gli Indiana Pacers hanno rinnovato la fiducia a coach Frank Vogel, reo di aver portato ai Playoffs i Pacers mettendo molta paura ai Chicago Bulls.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B