Tutti vogliono Stoudemire ma…

Non meno di una settimana fa, Amar’e Stoudemire (28 anni) scriveva apertamente su Twitter che sarebbe rimasto fedele agli USA e che non si sarebbe quindi mosso oltreoceano durante il lock-out; poi la fede religiosa gli avrebbe suggerito di andare in Israele e giocare con i colori del Maccabi Tel Aviv, domanda che pure sui si è posto sempre su twitter, ma adesso si viene e sapere che il #2 dei New York Knicks è al quanto ricercato!
In un’intervista a ESPN New York STAT ha dichiarato che in questi giorni il suo cellulare ha suonato diverse volte: “Ho ricevuto diverse offerte da diversi team di diverse nazioni” ha detto l’ex Suns, specificando poi di chi si trattatava; “Chiamate dalla Spagna, da Israele, dalla Turchia e dalla Cina”.
Quindi la domanda che gli hanno posto era se la sua idea di non andare via dagli Stati Uniti era ancora salda, ecco la risposta del lungo:”Le chance sarebbero molto alte se non fosse che, se mai decidessi di andare, voglio essere al 100% fisicamente; sento ancora dolore alla schiena e penso che mi opererò per risolvere il tutto”. Stoudemire si è infortunato nella Gara2 contro i Boston Celtics al primo turno dei Playoffs, infortunio che lo ha fortemente condizionato per le gare rimanenti, logicamente un’operazione fatta in questo periodo potrebbe costringere Amar’e ad un lungo riposo quindi, in teoria, il lock-out è il primo alleato del giocatore che pensa solo ad una cosa: “Adesso posso solo riposare, no riabilitazione, no fitness, solo riposo…poi deciderò sul da farsi”.

NEWS: DALLA TURCHIA, BRYANT AL BESIKTAS AL 50%!

NEWS: CHI E DOVE? (AGGIORNATO!)

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B