Bryant difende James, NBA per via legali!

La stella dei Lakers continua a far parlare di se ma stavolta in difesa del suo avversario, intanto la Lega agisce legalmente contro i giocatori. Il Maccabi mira Farmar mentre la Cina si mobilita per “The Revolution”

NEWS: STERN POCO OTTIMISTA, FISHER INAMOVIBILE!

Se dovessimo nominare il “man of the summer” un solo nome potremmo fare: Kobe Bryant (32 anni)! Il “Black Mamba” è da più di un mese che ci intrattiene, prima sulle sue sorti durante il lock-out col Besiktas poi snobbato al momento decisivo, è sceso in campo con il mister del Barcellona Pep Guardiola in una partita amichevole (3 Vs 3) e poi è andato a vedere i catalani nell’amichevole contro il Manchester United.
E adesso, dopo tutti codesti impegni, il #24 giallo-viola ha voluto spendere qualche parole sul suo rivale mediatico (perché la tanto finale dei sogni non c’è ancora stata, ndr) LeBron James (26 anni); Bryant ha parlato del continuo martellamento degli haters nei confronti del “Choosen One” dicendo: “Quelle persone non le capisco, ho conosciuto e giocato con lui alle Olimpiadi di Pechino e posso dire solo cose buone su di lui” aggiungendo: “Lasciatelo stare, lasciatelo giocare e vivere la sua vita solo così potrà maturare ancora e dimostrare il suo potenziale, è dura giocare ogni anno sotto il microscopio di tutti che alla prima sbavatura ti saltano addosso”.
Se si conta che molti haters di James vengono dalle file di Kobe, queste parole del figlio di Jelly Bean sono sicuramente un tocca sana visto gli andazzi che si erano presi.

NBA: vie legali contro i giocatori
Non c’è pace tra la Lega e l’Unione Giocatore; il meeting di ieri non ha portato a nulla se non alla conferma che il lock-out è ancora attivo e che non ci sono miglioramenti. Bene, dopo il pessimismo espresso dal commissioner David Stern, la Lega ha preso provvedimenti legali contro le azioni dei giocatori, ecco le motivazioni: l’NBA accusa i giocatori di non riuscire a contrattare “in buona fede” e di utilizzare “tattiche di pressione inammissibile” nei colloqui di lavoro.

ALTRE NEWS
– Il Maccabi Tel Aviv ha fatto sapere che è molto vicino a chiudere con il PG dei New Jersey Nets Jordan Farmar (24 anni)
– Dalla Cina rumors che danno diverse squadre interessate ai servigi di Kevin Garnett (35 anni).

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B