Ginobili, 2 anni sicuri poi?

Mentre il mercato europeo impazza per cercare di portare o riportare i giocatori NBA nel vecchio continente, Manu Ginobili (30 anni) si gode le vacanze a casa sua in Argentina e, già che c’era, si è concesso un’intervista al quotidiano “El Tribuno” dove ha voluto chiarire il suo futuro: “Giocherò sicuramente altri 2 anni poi, quando diverrò free-agent, valuterò le offerte che riceverò” proseguendo: “Valuterò soprattutto se continuare a giocare o smettere” il giornalista però mette il dito nelle piaga e chiede all’ex Virtus Bologna se, nei prossimi 2/3 anni, Manu potrà offrire una pallacanestro di alto livello: “Ma, le possibilità non sono basse visto che l’età non la puoi ingannare e di conseguenza gli infortuni potrebbero aumentare, spero di poter dare il mio contributo, non voglio illudere i tifosi”.
Inevitabile la domanda sulle sorti dell’NBA con “El Diablo” che si è limitato a dire le solite parole: “Ci rimarrei molto male se dovessi perdere 2 mesi di competizione, pensate se si dovesse cancellare la stagione…La situazione attuale non è delle migliori, speriamo che trovino un accorso perché se non fosse così, perderemmo tutti”.
Manu è reduce da un’ottima stagione regolare, l’infortunio all’ultima giornata a Phoenix al gomito destro ha fortemente condizionato l’argentino nei Playoffs malgrado i 20.6 punti di media, gli Spurs sono usciti al 1° turno (4-2) contro i Memphis Grizzlies, Ginobili è sotto contratto con gli speroni fino a giugno 2013.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B