Besiktas su Durant, Yao nella H.O.F?

Il team turco non si arrende e adesso punta al bomber dell’NBA, il centro cinese potrebbe essere inserito nella Hall Of Fame ma non come giocatore mentre Artest vuole andare in Inghilterra!

NEWS: I LAKERS PUNTANO CHRIS PAUL!

NEWS: JAMES OTTIMISTA E STACANOVISTA!

Il Besiktas Cola Turka non vuole proprio arrendersi, dopo essersi amaramente rassegnati al sogno proibito Kobe Bryant (32 anni), le aquile bianco-nere sono tornate alla carica per un altro top-player ed il suo nom è Kevin Durant (22 anni)!
L’ala dei Thunder in quest’estate sta offrendo uno show dopo l’altro come i 66 punti ad Harlem, concedendosi anche qualche siparietto come col tifoso che lo chiamava “Baby LeBron”, ma in tutte le esibizioni non si è mai espresso sulla situazione attuale della Lega e sul suo futuro lontano dagli States se non abbozzando timidamente una preferenza per l’Oriente.
Lui no ma il suo agente, Aaron Goodwin, è uscito allo scoperto riportando notizie al quanto interessanti ed intriganti: “Kevin ha ricevuto offerte da Spagna e Russia, dalla Cina non è arrivato nulla di interessante e non è che rientri nei piani futuri del mio assistito” proseguendo: “L’offerta del Besiktas è davvero intrigante!” inoltre, tra i clienti di Goodwin, c’è anche il 6° uomo degli Atlanta Hawks (tra l’altro free-agent, ndr) Jamal Crawford (31 anni) che ha ricevuto un’offerta turca: “Devo dire che le squadre turche sono davvero competitive e molto diligenti quando si tratta di affari comunque, per quel che riguarda Durant, non ha ancora deciso niente, valuteremo la situazione migliore…sempre che l’NBA non riparta”.
Per quel che riguarda l’ingaggio si parla dello stesso offerto ed accettato da Deron Williams (27 anni), ovvero $400 mila al mese con libertà di tornare negli USA una volta lock-out finito.

Yao: Hall Of Fame 2012?
Yao Ming (30 anni) potrebbe essere eletto già nel prossimo anno nella Hall Of Fame; detto così lascerebbe tutti di stucco e sorpresi perché, e non ce ne vogliano i suoi tifosi, Yao Ming non ha lasciato un minimo segno nella storia dell’NBA ma, dall’Olympic Tower arriva la specifica per la quale il centro cinese potrebbe entrare nell’olimpo della pallacanestro: Yao non entrerà da giocatore ma sarà inserito nella “Contributor Category“!
E allora i conti tornano perché l’arrivo nella Lega di Yao Ming nel 2002 ha consentito a David Stern & Co. di potersi espandere in uno dei continenti economici più importanti del mondo, basti pensare al merchandasing e ai voti che il cinese riceveva ad ogni All-Star Game (sempre il più votato, ndr), ecco le parole che il commissioner li dedicò nel giorno del suo ritiro: “E’ stato un giocatore di trasformazione è stata la testimonianza della globalizzazione del nostro gioco” aggiungendo “il suo gioco dominante ed il suo comportamento affettuoso con i suoi grandi sforzi umanitari lo hanno reso uno straordinario ponte tra gli appassionati di basket degli Stati Uniti e della Cina”.

Artest: tutti a Londra?
Finalmente possiamo parlare di Metta World Peace/Ron Artest (31 anni) come giocatore e non narrarvi le sue ultime…esperienze. Bene, il “Los Angeles Times” è tornato a parlare del futuro oltreoceano dell’ex Indiana confermando che Ron vorrebbe trasferirsi in Inghilterra e, pare, ci siano stati diversi contatti con i Chersire Jets.
Il suo agente gli avrebbe consigliato di non parlarne pubblicamente ma i negoziamenti sono in atto, ed io vi chiedo: ce lo vedete Peace/Artes a Buckingham Palace a porre i suoi omaggi alla Regina, già con Celine Dion ha dato sfoggio a tutto il suo potenziale (vedi sulla Fan-Page di Facebook)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B