Pan-Americas, semifinali!

Mentre agli Europei ci si avvicina ai quarti di finale, ai Giochi Pan-Americani stanotte andranno in scena le semifinali! Come da pronostico Argentina, Brasile (entrambe hanno chiuso col record di 6-1 il gruppo X), Porto Rico (5-2) e Repubblica Domenicana (4-3) sono arrivate al penultimo atto della manifestazione e stanotte le prime a sfidarsi saranno il Brasile di coach Ruben Magnano e la Rep. Domenica di Villanueva e Horford, seguite poi dall’azul celeste contro il Porto Rico, ecco una breve analisi delle due sfide.

Brasile – Rep.Domenicana
Da una parte la grinta e il cuore di due ex italiani come Marcelinho Huertas (11.3 punti e 5.1 assist) e Guilherme Giovannoni (12.5 punti), dall’altra lo star-potere fisico/tecnico nel pitturato di Al Horford (18.6 punti) , miglior giocatore della manifestazione, e da Jack Martinez (miglior rimbalzista con 12.1).
Le due squadra si sono già affrontate nella prima fase e la vittoria è stata colta dai domenicani per 79-75 grazie a 22 punti del centro degli Atlanta Hawks, successo al quanto imprevisto che sorprese molti.
La posta in palio è molto alta e coach Magnano (BRA) sa come affrontare queste partite ma non sempre il cuore e la grinta possono sopperire alle lacune tecniche: se in attacco ci si può affidare all’estro di Huertas e alla pericolosità perimetrale con Sosa e Giovannoni, in difesa chi ferma Horford? Splitter se la può anche giocare ma è solo e il fattore falli non è da dimenticare.
PREVISIONE: Rep.Domenica 55%

Argentina – Porto Rico
Qui c’è poco da dire, l’azul celeste non può fallire, gioca in casa, ha portato la formazione completa e i risultati si vedono: Scola è il miglior marcatore della competizione con 19.4 punti, Prigioni è perfetto in regia, Delfino timbra sempre il cartellino e poi c’è quello col #5 che sta giochicciando. Il Porto Rico, sconfitto nelle fasi iniziali dall’Argentina (81-74), è nelle mani dei suoi PG ovvero Carlos Arroyo (13.9 punti) e J.J Barea (10.8 punti) e a volte si affida alle fiammate di Renaldo Balkman, ma si tratta di sole fiammate.
A meno che i padroni di casa non si facciano prendere dall’emozione e vadano in totale black-out e allo stesso tempo Arroyo, Barea e Balkman tirano fuori la partita della vita, molto difficilmente Ginobili si farà sorprendere.
PREVISIONE: Argentina 80%

NEWS: LE PAROLE DI FISHER

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B