Bryant pronto ad aiutare!

In questi giorni si sta parlando dell’offerta di Claudio Sabatini fatta a Kobe Bryant (32 anni) ovvero, giocare tre partite con la divisa della Virtus Bologna, ognuna pagata $600 mila; ma quello che non si è detto è che il “Black Mamba” si sta dando da fare ed interessando molto alla causa lock-out!
Recentemente il PG dei Washington Wizards John Wall (21 anni) ha chiesto un aiuto da parte delle superstar NBA per cercare di uscire da questo problema: “Il presidente Fisher sta svolgendo un grande lavoro ma non basta, ci vuole l’aiuto da parte di altri come Kobe (Bryant, ndr) e LeBron (James, ndr)”. Come sapete James è sparito dalla circolazione se non per giocare col “Melo Team“, Bryant invece ha risposto alla chiamata d’aiuto mettendo mano al suo portafoglio; infatti il leader dei Los Angeles Lakers è disposto a cedere di tasca sua dei soldi ai giocatori che si troveranno in difficoltà economiche se l’unione giocatori dovesse accettare il duro tetto salariale proposto dai proprietari.
Nella giornata di ieri che ha visto il ritorno ufficiale di Danilo Gallinari (22 anni) all’Olimpia Milano, il suo agente Arn Tellem (che tra l’altro è lo stesso di Bryant, ndr) aveva dichiarato: “Kobe è molto coinvolto in questa brutta faccenda, mi ha detto che se sarà necessario aiuterà lui direttamente”.

Noi sappiamo che nella giornata di oggi, mercoledì 21 settembre, l’unione giocatori e i proprietari si potrebbero incontrare a New York per tornare a negoziare, se altre stelle emuleranno o si renderanno disponibili come il figlio di Jelly Bean, chissà che sia la volta buona che il circo ri-aprà!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B