Meeting: segni di ottimismo!

A differenza di quello dell’ultima volta, questo incontro è durato meno di 3 ore e all’uscita i protagonisti di entrambi le fazioni hanno mostrato segni di ottimismo! Specialmente il Commisioner David Stern che, uscendo dall’Olympic Tower, mostrava un sorriso al quanto insolito e parlava con un tono di voce più sereno rispetto a quello cupo di mercoledì scorso, però: “Abbiamo discusso di idee e concetti, penso che ne sapremo e saprete di più dopo l’incontro di domani” ha dichiarato la massima carica NBA, concludendo emulando una storica frase di Rasheed Wallace: “Both teams played hard!”
Quindi, proprio come settimana scorsa, il meeting proseguirà anche nella giornata di domani, il presidente dell’unione giocatore Derek Fisher si è limitato a dire che i giocatori non sono concordi con le richieste dei proprietari, ma il fatto di aver discusso diverse tematiche e concetti è un buon segno.

A parlare è stato anche il braccio destro di Stern, Adam Silver: “Sono state due ore intense, non come l’altra volta, quindi stiamo lavorando duramente”

 

NEWS: BRYANT ESOSO, BOLONA PERDE SPERANZA

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B