Sabatini ci crede, Iguodala resta a Philly!

Continua a sperare e crederci il presidente della Virtus, nuove sirene italiane per Bargnani, Durant e Paul spettacolari in esibizione contro D-Awde e James, Wallace arrestato infine il futuro di Iguodala.

MEETING: C’E’ UN COMPROMESSO MA…

– Sono ore critiche e decisive per il tanto sognato arrivo di Kobe Bryant (33 anni) in Italia, sempre con un occhio rivolto alla situazione lock-out e uno alla situazione in LegaBasket, il presidente della Virtus Bologna Claudio Sabatini non perde il suo ottimismo. Il patron pensa che, malgrado l’opposizione di alcune squadre e e del regolamento, la Virtus riuscirà ad avere l’ok per poter giocare le prime due partite della stagione in casa. Intanto lo staff di Kobe non ha gradito le esternazioni di Daniel Hackett (il play di Pesaro ha sparato a zero su questi acquisti a gettone delle squadre europee) e ha deciso di trattare segretamente il contratto dell’ingaggio del “Black Mamba“.

Andrea Bargnani (25 anni) è noto esser corteggiato dalla Montepaschi Siena, girano voci che si stia allenando in segreto con la franchigia toscana ma, negli ultimi giorni, la Fabi Shoes Montegranaro vorrebbe ingaggiare l’ala dei Toronto Raptors; a SKY Sport 24 il presidente del main sponsor ha dichiarato che è pronto a far questo grande sforzo per portare il Mago nelle Marche: “Non abbiamo ancora proposto nulla al giocatore, quindi non abbiamo un’offerta concreta, sappiamo che è molto dura visto il contratto che lega Bargnani ai Raptors, ma sarebbe un gran regalo ai nostri tifosi e alla pallacanestro italiana”.
Sappiamo che lo staff della Sutor ha contattato l’agente di Andrea, Totò Ricciotti, proponendogli lo stesso contratto ideato dalla Virtus Bologna per Kobe, logicamente con una cifra n po’ inferiore a $3.3 milioni.

– Tornando a parlare del mercato NBA, l’ala e leader dei Philadelphia 76ers Andre Iguodala (27 anni) starebbe pensando di restare nella città dell’amore fraterno; il giocatore che recentemente ha lavorato presso la borsa di New York come stagista, ha rivelato che: “Ho un ottimo rapporto con Rod (Thorn, proprietario dei Sixers, ndr), è una persona leale e corretta e non ha problemi a dirmi quello che pensa” aggiungendo: “Malgrado quello che voi avete scritto, tra me e coach Collins non c’è mai stata nessuna frattura, abbiamo avuto (tutti e tre, ndr) un meeting quest’estate dove abbiamo parlato di come la squadra può migliorare e quali aree io posso migliorare sia in campo che fuor per essere un leader migliore”. Iguodala ha un contratto che lo lega a Philadelphia fino a giugno 2012 ($14 milioni) con un’opzione da $15 milioni per la stagione successiva.

– Venerdì erano presenti all’incontro tra proprietari e giocatori ma sabato, Kevin Durant (22 anni) e Chris Paul (25 anni), hanno battuto in esibizione per 175-146 il team di Dwyane Wade (28 anni) e LeBron James (26 anni)!
Il top-scorer del match tango per cambiare è stato il leader dei Thunder con 48 punti, 39 per CP3, 38 per Rudy Gay, 34 per John Wall e mentre 32 a testa per il duo di Miami,l’esibizione si è tenuta a Winston-Salem State davanti a 3200 spettatori.

– Il centro dei Detroit Piston Ben Wallace (37 anni) è stato arrestato per guida in stato di ebrezza.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B