Ginobili “Piano B”, Bryant al meeting

A Bologna si inizia a pensare al possibile piano di riserva  se Bryant non dovesse arrivare, i Gasol si allenano in madre patria, Bargnani incontra la Sutor ma torna una nuova contendente, Kirilenko corona il suo obiettivo, presenze illustri stasera a New York e poi la solidarietà di Nowitzki.

MEETING: LETTERA DEGLI AGENTI, RISPOSTA DI FISHER

– Nel meeting di stasera sono attesi, nelle file dei giocatori: Kobe Bryant (33 anni), Amar’e Stoudemire (28 anni) e Paul Pierce (33 anni).

– “E’ questione di ore“, “Le parti stanno lavorando intensamente“, queste sono le frasi che nell’ultima settimana hanno accompagnato la vicenda che vede la Virtus Bologna e Kobe Bryant (33 anni). Stasera a New York si terrà l’incontro più decisivo per il lock-out e dal risultato di questo si capirà se davvero il “Black Mamba” sbarcherà nel nostro paese, intanto l’ottimismo della Virtus Bologna è al quanto in bilico, infatti si è già varato il “Piano B” in caso Kobe non venga: Manu Ginobili (34 anni)!
Fonti narrano che il patron Claudio Sabatini, avrebbe già un accordo con la stella dei San Antonio Spurs quindi, se salta Bryant, in poche ore arriverebbe il “si” dell’argentino.

– Chi invece si è trasferito è stato Andrei Kirilenko (30 anni) il quale ha firmato un contratto triennale, con clausola di ritorno in NBA, con il CSKA Mosca! Dopo anni di timidi approcci, AK-47 è riuscito finalmente a tornare a casa. CLICCA QUI per vedere tutti i trasferimenti.

– Continua la corte delle squadre italiane verso Andrea Bargnani (25 anni), Siena è sempre alla porta ma intanto la Sutor Montegranaro ha avuto un incontro con l’agente del Mago; sul tavolo il main sponsor (Fabi Shoes, ndr) ha proposto un contratto da $800 mila per la durata di 6 settimane, assicurazione inclusa. Non si hanno ancora risposte da parte del giocatore ma, rumors, dicono che la Virtus Roma sia tornata sulle tracce dell’ala dei Toronto Raptors.

– I fratelli Pau (31 anni) e Marc (26 anni) Gasol si stanno allenando in Spagna ma non nei campetti o in qualche palestra, ma bensì si sono allenati col Barcellona, squadra nella quale hanno militato entrambi prima dello sbarco NBA. Pau ha ribadito ancora una volta: “La mia prima opzione resta quella di giocare qui se la stagione NBA subisse dei cambiamenti”.

– Il Quarterback dei Dallas Cowboys Tony Romo è in un brutto periodo tanto che i media e le critiche lo hanno preso di mira pesantemente però, in suo soccorso, è arrivato l’eroe di Dallas niente meno che Dirk Nowitzki (33 anni); sulla sua pagina di Twitter (@swish41) il tedesco ha espresso la sua solidarietà verso il collega: “Anche io ho sentito questa immondizia”, qui sotto il tweet:

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B