Stern: “Ce la sto mettendo tutta ma è difficile!”

Il Commisioner parla della situazione della Lega, di un ripensamento dei proprietari e della multa ad Arison.

Dopo le lettera di Billy Hunter citata stamattina, adesso è toccato al Commisioner David Stern dire la sua e, in un’intervista, ha fatto il punto della situazione dicendo che: “Alcuni proprietari stanno rivalutando l’offerta proposta ai giocatori settimana scorsa, in quanto quella che si potrebbe proporre inseguito sarà molto difficile da accettare da parte di quest’ultimi”.

Malgrado ciò il boss dell’NBA non perde la fiducia: “Credo che comunque la maggioranza dei proprietari sia favorevole alla proposta che abbiamo fatto ai giocatori (divisione profitti 50/50, ndr), credetemi, sto facendo il possibile per far si che si arrivi ad un accordo”.

Poi torna sulla faccenda che ha visto coinvolto l’owner dei Miami Heat Mike Arison, la multa per il tweet di risposta ad un tifoso, Stern ha negato che ci siano dei proprietari che remano contro ma allora perché quell’esosa multa ($500 mila) ad Arrson? Ecco la motivazione: “Stiamo cercando disperatamente di trovare una accordo con i giocatori e non abbiamo bisogno i distrazioni esterne che possano infuocare l’ambiente. Lui crede che le sue parole sia state malintese ma deve capire la nostra preoccupazione” aggiungendo: “Fidatevi, lui è a bordo con gli altri 29 proprietari”.

Infine anche lui come Fisher smentisce di un incontro segreto avvenuto nello scorso week-end: “Tutte falsità!”.

LOCKOUT: I GIOCATORI SI RIUNISCONO, MA LA FRATTURA C’É!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B