Michigan State – Duke 69-74

In una partita combattuta Duke espunga il Garden e regala la W n° 903 al suo coach!

Michigan State Spartans – Duke Blue Devils 69-74 (33-34)

MSU: Wood 15, Appling 22, Dawson 9, Payne 2 (12 rimb), Green 10, Trice 7, Byrd, Keamy 2, Nix 2, Gauna, Thornton.
All. Izzo

Duke: Curry 20, Miles Plumlee 1, Dawkins 26, Rivers 5, Mason Plumlee 7, Hairston, Cook, Thornton 1, Kelly 14
All. Krzyzewski

Top performance:
Rimbalzi: Payne 12 (3 off, MSU)
Assist: Curry 4 (Duke)
Recuperi: Curry 4 (Duke)
Palle perse: Green 5 (MSU)
Stoppate: Mason Plumlee 3

Mvp: Seth Curry (Duke) 16 punti (2/2, 2/5, 10/12), 7 rimbalzi, 4 assist, 3 perse, 4 rubate, 1 stop

Recap:
La partita dell’anno, la vittoria di Duke su Michigan State è anche la vittoria numero 903 per Mike Krzyzewski che supera Bob Knight a quota 902, il teatro di questa partita non poteva non essere che il Madison Squadre Garden di New York che come per le grandi occasione era gremito in ogni ordine di posti con 20’000 persone sugli spalti.

Duke parte piano, la pressione da parte di tutti è molto alta e i rookie soffrono un po’ la partita, la situazione infatti viene presa in mano dai giocatori più esperti come Curry e Dawkins che realizzano quasi tutti i punti Devils nel primo tempo, primo tempo che viene giocato su buoni ritmi nonostante i molti errori al tiro che condizionano lo spettacolo, errori che vengono poco sfruttati da duke quando dal 7’ al 12’ Michigan realizza un solo canestro dal campo lasciano gli Sprtans in vantaggio per tutto il primo tempo fino agli ultimi 3 minuti dove un parziale di 6-2 porta in vantaggio Duke.

Il secondo tempo inizia in maniera diversa, con i giocatori più rilassati il canestro viene piu facile e nel giro di pochi minuti il punteggio e il distacco si allarga, la spaccatura definitva si ha in 40 secondi a cavallo fra il 3′ e 4′ minuto quando Duke realizza 8 punti frutto di 2 triple e 2 liberi che sono come una martellata allo spirito di Michigan che perde il filo della partita scivolando sul -20 a metà del secondo tempo sul punteggio di 61-41, entrano le riserve e Michigan prova uantimida rimonta che però si ferma sul -13 a 6 dalla fine, da li in poi la partita scorre tranquilla fino al termine con i titolari che si riprendono il loro posto amministrando il vantaggio fino al 74-69 finale

Highlights
[youtube: http://www.youtube.com/watch?v=ZzvvBqAfhlE]

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste