Ohio St. – Duke 83-65

È bastato un tempo a Buckeyes per asfaltare Duke e rimanere imbattuti, vani i 22 di Rivers contro i 41 del duo Buford-Sullinger.

Ohio State Buckeyes (2) – Duke Blue Devils (4) 83-65 (47-28)

OSU: Sullinger 21, Thomas 18, Buford 20, Craft 17, Smith 3, Ravenel, Weatherspoon 2, Scott, Sibert 4, Thompson, Williams.
All. Matta

Duke: Kelly, Mason Plumlee 16, Curry 7, Dawkins, Rivers 22, Miles Plumlee 6, Thornton, Hairston 6, Cook 4, Gbinije 2.
All. Krzyzewski

Top performance:
Rimbalzi:Sulliner 8 (1 off, OSU)
Assist: Craft 8 (OSU)
Recuperi: Mason Plumlee 2 (Duke)
Palle perse: Craft 4 (OSU)
Stoppate: Mason Plumlee 2 (Duke)

MVP: Aaron Craft (OSU) 17 punti (4/7, 3/4 da 3), 5 rimba lzi (1 off), 8 assist, 1 recupero, 4 perse.

Recap
Disfatta su tutta la linea per Duke, che dopo 7 vittorie consecutive, ferma la sua striscia positiva contro Ohio State che domina in lungo e in largo per tutta la durata della partita, protagonisti della partita sono stati Jared Sullinger che con i Suoi 21 punti e 8 rimbalzi entrando senza difficoltà nella difesa dei Devils, e Deshaun Thomas con 18 punti in 28 minuti sul parquet.

Partenza subito a razzo per Ohio State che in appena 4 minuti si porta sul 0-11, dopo il time-out televisivo, 5 canestri consecutivi di Duke riportano la partita in equilibrio sul 12-13 a 8’ dalla fine del primo tempo, sarà il punto di minimo distacco fra le due squadre, nella seconda metà del primo tempo la partita cambia completamente, i Buckeyes allungano fino al +19 di fine tempo con un Thomas che realizza 9 dei suoi 18 punti negli ultimi 7 minuti.

Nonostante la grande prova di Austin Rivers(22 punti) la ripresa non mostra niente di nuovo, Duke appare spenta, 2 dei suoi titolari chiudono con 0 punti e la partita va sempre più dalla parte di Sullinger e company, dopo 5 minuti del secondo tempo il vantaggio sale a 24 punti sul 34-58.

Nei restanti 15 minuti duke cercherà di reagire ma verrà respinta con forza dai canestri di Craft(17+8 assist)e e Buford(20 punti). La partita si chiude con il punteggio 65-83 per la squadra di casa.

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste