David Stern al capolinea dell’avventura

Dopo un lockout che lo ha messo a dura prova sia mentalmente che fisicamente, il Commisioner alza bandiera bianca.

Oltre a ai movimenti di mercato che stanno infuocando l’ambiente NBA e allo spiacevole ritiro di Brandon Roy, la pallacanestro americana potrebbe perdere il suo storico Boss, David Stern (69 anni).

Nella giornata di oggi è arrivata l’ufficializzazione del nuovo contratto collettivo con durata di 10 anni, il Commisioner ha commentato così: “Direi che è giusto dire che questa è la mia ultima volta” aggiungendo: “Si tratta di un accordo di 10 anni, con una nuova apertura a sei” spiegando che entrambe le parti possono scegliere dopo sei stagioni e poi ha concluso: “Non credo di essere qui tra 10 anni, neanche tra 6”.

I media si sono scatenati con le domande chiedendo subito se Stern aveva in programma una data di ritiro con risposta negativa, invece alla domanda se fosse andato in pensione quando voleva la risposta è stata affermativa.

Stern è il Commisioner dell’NBA dal 1984.

Quando Stern si ritirerà ufficialmente dalla carica di Commisioner, molto probabile che a prendere il suo posto sarà il suo braccio destro Adam Silver.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • DennisRodman91

    Dopo la porcata di Venerdì è bene che faccia le valige!