Bryant sulla cessione di Odom: “Sono incazzato!”

La superstar dei Lakers deluso per aver perso il suo sesto uomo, specialmente per averlo dato ai Mavs.

A Los Angeles era la giornata del media-day, dove i giocatori posano per le foto e rilasciano dichiarazioni, oltre all’esordio della divisa di Metta World Peace, gli occhi erano tutti su Kobe Bryant (32 anni) specie dopo le ultime vicissitudini che hanno visto Lamar Odom partire per Dallas.

Ecco come ha esordito il “Black Mamba“: “Onestamente non mi è piaciuta come mossa” proseguendo: “Conosco Lamar da molti anni e, oltre l’aspetto personale, per la chimica di squadra lui era grande, sicuramente non capisco il perché, stiamo parlando del miglior sesto uomo della Lega reduce dalla dalla sua miglior stagione” poi si fa scappare qualche parola: “Sono davvero incazzato, soprattutto perché lo abbiamo ceduto ai Dallas Mavericks, in cambio non abbiamo avuto nulla e credo che Cuban sia abbastanza contento di questo affare”.

Infine però Kobe da fiducia a Kupchack:”Ho fiducia nella dirigenza e li lascio fare il loro lavoro senza entrarci, so che non è facile”.

NEWS: HOUSTON AD UN PASSO DA FIRMARE MARC GASOL!

 

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Ironclaw

    beh al momento non ha tutti i torti…
    i due giocatori più forti della panchina sono andati via… aspettiamo però l’evolversi del mercato prima di poter giudicare…

  • DennisRodman91

    Diciamo che se arrivano CP3 ed DH12 perdoniamo Mith K. ^^