Chris Paul è dei Los Angeles Clippers!

Si è conclusa la telenovela Paul e di certo le polemiche non mancheranno, giocherà per i Clippers.

Apriti cielo, la telenovela sul futuro di Chris Paul (26 anni) è finita con il diretto interessato che porterà finalmente  il suo talento a Los Angeles…ma per i Clippers!

La Lega ha analizzato la trade proposta dai Clippers per gli Hornets e ha dato il suo ok, quell’ok che lo scorso week-end non arrivò per i cugini più blasonati, ecco in sintesi la trade:
– Agli Hornets approdano:   Chirs Kaman (29 anni), Al-Farouq Aminu (21 anni) e Eric Gordon (22 anni) più una futura prima scelta non protetta dei Minnesota T-Wolves.
– Ai Clippers sbarca CP3 con anche due future seconde scelte al Draft del 2015!

L’arrivo di Chauncey Billups (34 anni) doveva servire da pretesto per “tagliare” Eric Bledsoe (considerato indispensabile dalla Lega nella trade, ndr) ma alla fine il giovane PG è rimasto ad L.A

Le polemiche non sono di certo mancate; sulla carta la trade a 3 che avevano proposto i Lakers sembrava più beneficiaria per gli Hornets visto che sarebbero arrivati Luis Scola, Kevin Martin e Lamar Odom, ma l’NBA ha accettato quest’ultima proposta anche in chiave futura vista la giovane età degli ex Clippers.

Tutti stanno già sognando gli alley-hoop dell’asse Paul-Griffin ricordando che c’è Caron Butler e che alla fine anche DeAndre Jordan è rimasto a L.A, il progetto si fa interessante anche se la perdita di una bocca da fuoco come Gordon non è andata giù a tutti.

MERCATO NBA
EAST – WEST

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • DennisRodman91

    Bah, che pagliacciata… un giovane di dubbie speranze, un centro strapagato e spesso infortunato e un ottimo giocatore, non un fenomeno, bah…

  • Valerio

    Buffoniiiiiiiiiii

  • Jacopo

    e con questa mossa, l’nba ha proprio toccato il fondo..sono ridicoli e fanno anche pena! se questo non è falsare un campionato…

  • gnagno

    prima cosa Bledsoe non è nella trade quindi il discorso :

    L’arrivo di Chauncey Billups (34 anni) è servito da pretesto per “tagliare” Eric Bledsoe (considerato indispensabile dalla Lega nella trade, ndr).

    non torna.

    Inoltre ma come fate a dire che l’offerta dei Lakers era migliore ? una franchigia che ricostruisce vuole contratti in scadenza giovani forti e scelte (non dimenticate che la scelta di Minnesota senza protezioni potrebbe portare a Anthony davis, Andre Drummond ; Jared Sullinger o Harrison Barnes), di gente forte sopra i 30 anni che ti chiederebbe la trade dopo due mesi non sanno di che farsene, capisco il fanatismo per i Lakers, ma l’NBA ha le sue logiche. tanto più se l’NBA vole trovare un nuovo proprietario per gli Hornets deve fargli trovare il cap semivuoto e tanta flessibilità, e non il cap ingolfato come gli avrebbe lasciato la trade con i Lakers.

  • Contropartita ridicola rispetto a quella che avrebbero avuto mandando CP3 ai Lakers……