Quello che vi serve su…Cody & Tyler Zeller!

Stavolta doppio speciale sui due fratelli che in questo momento sono tra i giocatori più in voga con UNC e Indiana.

Cody Zeller e Tyler Zeller sono i volti nuovi in questo momento nella NCAA, il primo gioca a Indiana ed è al primo anno al college, il secondo gioca nei Tar Heels ed è al suo ultimo anno nel college basketball.

Iniziamo con il più piccolo dei fratelli, Cody: qualcuno di voi lo avrà sicuramente visto all’opera nella partita di qualche giorno fa andata in diretta TV, dotato di un’ atletismo eccezionale per uno della sua altezza, e grazie a questo punto di forza riesce spesso a bruciare le difese avversarie riuscendo a trovare dei canestri facili, in questa stagione sta mettendo insieme cifre importanti per un freshman, i suoi 15,6 punti aggiunti ai 7,5 rimbalzi lo rendono uno dei migliori centri della Big Ten Conference, grazie alle sua giocate gli Hoosiers sono una delle poche squadre ancora imbattute nella Division I, nelle ultime partite è stato fondamentale, 11+7 nella storica vittoria contro Kentucky (la prima contro una #1 in 9 anni), e 21 +8 nella vittoria contro Notre Dame risultando il migliore in campo. Nonostante queste qualità però ancora non è pronto per fare il grande salto fra i Pro, manca ancora di potenza fisica, dote importantissima se si vuole fare la differenza al “piano superiore”,dovrà faticare in palestra ancora per qualche anno prima di potersi ritenere pronto per la NBA

Il fratello più grande, Tyler: meno talentuoso del fratello sta contribuendo in maniera egregia alla stagione de Tar Heels con 15 punti e 8 rimbalzi, nello stesso giorno in cui il fratello ne metteva 21 contro Notre Dame, fa registrare la sua miglior prestazione in maglia azzurra con 31 punti e 10 rimbalzi in 26 minuti contro Appalachian State, anche lui come il fratello ha problemi forza bruta, le oltre 70 partite giocate lo aiutano con l’esperienza e questo farà sicuramente comodo al torneo NCAA di Marzo.Ottimo dalla line dei tiri liberi con 26/27 nelle ultime 5 partite(80% in tutto il campionato)

GIÀ SERVITI
Harrison Barnes – Austin Rivers – Jared Sullinger  – Doug McDermott

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B