Bryant rassicura i tifosi per Natale, Okur ai Nets!

Kobe ci sarà alla palla a due del 25 dicembre, i nets trovano il sostituto dell’infortunato Lopez, Hayes torna ai Kings!

– Mancano solo 48 ore ai match di Natale (CLICCA QUI per il programma completo + dirette televisive) e a Los Angeles , oltre ai Chicago Bulls, si attendono notizie sul polso di Kobe Bryant (33 anni) e proprio quest’ultimo ha parlato dopo l’ultimo allenamento: “Credo che dovrei essere a posto per domenica” aggiungendo: “È sempre stato nella mia natura trovare un modo per giocare anche se infortunato, ho sempre avuto infortuni fastidiosi ma mai che si aggravassero giocando”.

– I New Jersey Nets, dopo aver saputo dell’infortunio di Brook Lopez (23 anni), sono corsi subito ai ripari e hanno instaurato una trade con gli Utah Jazz; a Salt Lake City arriva una futuro prima scelta del 2015 e nel New Jersey il turco Mehemet Okur (32 anni). Tra l’altro è ufficiale l’arrivo di DeShawn Stevenson (30 anni).

– Curiosa la vicenda che ha vissuto Chuck Hayes (28 anni); l’ala era dei Kings poi però non superò i test (problemi cardiaci, ndr) e fu rilasciata, ma adesso l’ex Rockets è stato richiamato a Sacramento firmando un nuovo contratto: 4 anni per $22 milioni.

– I Phoenix Suns hanno tagliato l’ala Mickael Pietrus (29 anni), andando a risparmiare $1,2 milioni dei $3,5 che percepiva l’ex Magic. Pietrus era stato ceduto ai Toronto Raptors lo scorso mese i quali però lo rispedirono al mittente per via del problema al ginocchio.

– Buona notizia per i Golden State Warriors, infatti le radiografie non hanno evidenziato nessun problema serio (non sono stati lesionati i legamenti, ndr) all’infortunio procurato martedì da Stephen Curry (23 anni), scenderà in campo domenica contro i Clippers.

– Ben 4 squadre sono sulle tracce del centro russo Kyrylo Fesenko (24 anni): I Los Angeles Clippers, i Golden State Warriors, i Detroit Pistons e i Miami Heat.

Carmelo Anthony (27 anni), venuto a sapere del buyout di Kenyon Martin (33 anni) dalla CBA, ha commentato così alla notizia: “Noi (New York, ndr) abbiamo ancora dei soldi da spendere, vero?”

PRE-SEASON: GALLINARI SPLENDE, SMITH PIEGA CHARLOTTE

MERCATO NBA
EAST – WEST

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B