Chicago pensa a Howard? Redd vicino ai Suns

La guardia è molto vicina a Phoenix, Bulls tentati da Superman, la frustrazione di Deron Williams e le parole di Melo.

Michael Redd (32 anni) potrebbe unirsi a breve alla combriccola di Steve Nash; in questi giorni si sta allenando a Phoenix, nelle ultime tre stagioni ha giocato appena 61 partite causa continui infortuni alle ginocchia, il giocatore si sottoporrà a degli esami proprio agli arti inferiori, se verranno superati firmerà con la compagine dell’Arizona.

– Continua a tener banco il futuro di Dwight Howard (25 anni) e stavolta la squadra interessata sarebbe Chicago; il diretto interessato non ha menzionato i Bulls nelle sue mete preferite ma i Bulls timidamente sono tentati da “Superman” e, in una ipotetica trade, metterebbero sul mercato o Carlos Boozer (30 anni) o Joakim Noah (26 anni) comunque stiamo parlando di due veterani, merce preferita dai Magic.

– I Los Angeles Clippers sono intenzionati a mettere sotto contratto il centro Joel Przybilla (32 anni) il quale è anche ricercato dai Milwaukee Bucks, Dallas Mavericks e Miami Heat.

– Coach Rick Carlisle ha spiegato che il principale problema dei suoi Mavs è la difesa: “Se difendiamo bene, attacchiamo bene, è semplice. Dobbiamo ridarci un tono difensivo”.

Greg Popovich è rimasto ben impressionato da QI del suo rookie, Kawhi Leonard (20 anni): “È solo una gara ma non mi aspettavo queste qualità specie l’intelligenza in campo, c’è più di quanto mi aspettassi”, tanto impressionato da far giocare Richard Jefferson solo 5′.

– Stanotte allo Steaples Center di Los Angeles andrà inscena (ore 4:30 italiane) il match tra i Lakers e i New York Knicks, tra gli ospiti era attesa la presenza di Phil Jackson ma il coach Zen ha declinato l’invito.

Carmelo Anthony (27 anni), amico di Chris Paul (26 anni), ha detto la sua in merito alla famosa trade che vide David Stern vietare il passaggio di CP3 ai Lakers: “Penso che Chris doveva andare ai Lakers, sarebbe stato ottimo per loro e anche per l’NBA” aggiungendo: “Mi piace giocare contro i Lakers e se ci fosse stato lui, sarebbe stato ancora più bello”.

– Senza Brook Lopez (25 anni) infortunato, per Deron Williams (27 anni) si fa sempre più dura, dopo il K.O contro gli Hawks il PG si è sfogato: “Sto lottando ma è difficile, ogni volta che esco da un pick’n-roll vengo costantemente raddoppiato e non è facile segnare”.

NEWS: DIVERBIO DURANT-WESTBROOK, POI SI RIAPPACIFICANO

SONDAGGIO: MOMENT OF THE YEAR 2011

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Ironclaw

    Con Howard Chicago è da titolo!