Cousins, Ainge chiama i Kings, occhio ai Wizards

Anche i Celtics sono molto interessati al lungo dei Kings, il GM chiama in California ma attenzione a Washington.

I rumors su DeMarcus Cousins (23 anni) continuano ad aumentare dopo Nets e Wizards ecco sbucare i Boston Celtics!

Il “Boston Herald” narra che il GM Danny Ainge avrebbe chiamato il collega dei Kings Geoff Petrie per sapere che aria tira e che cosa chiederebbe in cambio del sophomore; in giornata il cellulare i Petrie è stato preso d’assedio da diverse franchigie come per esempio i Warriors, ma la risposta è sempre stata la stessa: “No è in vendita, non lo scambiamo”.

I Celtics in pratica non hanno un reparto lunghi visto che il centro titolare è Jermaine O’Neal (33 anni) e difficilmente verrebbe accettato dai Kings qualora venisse offerto, ma occhio a non sottovalutare i Wizards i quali, viste le paturnie di inizio stagione di Andre Blatche (25 anni), potrebbero avere la mano migliore sia per la contropartita tecnica che per l’ambiente: riformare la Kentucky-Connection con John Wall (21 anni).

Cousins ha preso l’aereo che porterà i Kings prima a Memphis e poi a Denver, non si sa se giocherà o no.


F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • Farsi scappare Cousins non sarebbe una bella idea per i Kings…. dove comunque mi pare che ci siano le idee poco chiare e dove la gestione della squadra lascia molto a desiderare.
    Capisco il buon Cousins quando dice di volersene andare….