Howard rassicura ORL e ri-spunta l’ipotesi D-Will!

Il centro di Orlando placa i rumors sul suo futuro, il coach dei Wizards non è in discussione, Jackson non tornerà, Bogut torna oggi.

– In queste ultime ore i media USA si sono scatenati sul futuro di Dwight Howard (26 anni) puntando fortemente ad un suo addio alla dead-line di marzo,  il diretto interessato è intervenuto di persona mentendo queste voci e rilanciando; “Dopo l’Al Star Game sarò ancora un Magic, lo assicuro al 100%!” aggiungendo: “Non si farà niente anche perché stiamo vincendo e la squadra gioca bene”. Howard non parte ma attenzione ad un possibile innesto da parte degli Orlando Magic, infatti iniziano a girare voci che Deron Williams (27 anni) voglia sloggiare dal New Jersey.

– Il “Washington Post” ha riportato che Wizards non hanno intenzione di licenziare coach Flip Saunders malgrado il terribile inizio di stagione da 0 vittorie e 8 sconfitte.

– Sempre in casa Wizards sta sorgendo un problema con Rashard Lewis (32 anni); l’ala non ha giocato domenica nell’incontro casalingo con i T-Wolves malgrado non avesse problemi fisici, fonti interne dicono che è stato lui in prima persona a rifiutare di giocare scontrandosi con Sam Cassell (assistente di Saunders, ndr). Lo stesso giocatore ha smentito queste voci, ma i dubbi rimangono.

– L’operazione al cuore di Jeff Green (anni) è riuscita alla perfezione e ha comunicarlo è stato coach Doc Rivers: “Sono stato avvisato che stava andando tutto bene e che non c’erano problema, le nostre preghiere e ognuno di noi è con Jeff al momento”.

Andrew Bogut (27 anni) farà il suo ritorno a Milwaukee nella giornata di oggi secondo il “Milwaukee Journal-Sentinel”, da capire se giocherà o no stanotte contro i San Antonio Spurs.

Jerry Sloan, ex coach degli Utah Jazz, ha detto che non gli dispiacerebbe poter tornare ad allenare in NBA ma: “Se ci fosse la giusta situazione mi piacerebbe tornare in panchina” aggiungendo: “Non so quale sia la situazione giusta, dovremo aspettare e vedere, credo”.

– Se Jerry Sloan vuole tornare, chi non ha la minima idea è Phil Jackson che ha ribadito che vuole godersi la pensione e che non gli manca l’ambiente NBA…sarà vero?

Players Of The Week
Eastern Conferece: LeBron James (MIA), 31.0 punti (3-1) col 60% dal campo, 7.3 rimbalzi, 9.3 assist e 1.33 recuperi. Doppia-doppia da 33+13 assist Vs IND.
Western Conference: Kobe Bryant (LAL), 33.0 punti (3-1) col season-high di 39 Vs GSW (6/1), 6.3 assist (9 Vs MEM).
Almanacco Stagione 11/12: James 2, Durant & Bryant 1.

LE PARTITE DELLA NOTTE (09/01/12)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B