Saunders su Wall: “Divertito troppo in estate!

Al coach dei Wizards non è andato giù come il suo PG abbia trascorso l’estate giocando in ogni esibizione.

La scorsa notte i Washington Wizards hanno colto la loro prima vittoria stagionale (1-8) in casa contro dei debilitati Toronto Raptors ma, ancora una volta in questa season, John Wall (21 anni) non ha brillato o meglio, non ha giocato al suo livello, ed il suo coach lo ha bacchettato.

Dopo la scorsa annata dove ha giocato con una marcia in più, l’ex Kentucky sta trovando diverse difficoltà ad esplodere e, contando che la squadra è stata concepita sulle giocate sue e di Nick Young (26 anni), il suo apporto è determinante; secondo coach Flip Saunders il problema di John risale alla scorsa estate quando il giocatore si è esibito in qualunque esibizione fosse programmata: “Non sono un gran estimatore di queste cose” ha esordito l’allenatore: “C’é un livello basso e si gioca solo per lo spettacolo, quindi i giocatori non giocano seriamente e li riesce tutto facile” altri giocatori dei Wizards hanno partecipato a delle partite di esibizione, ma Saunders conclude con una frecciata al suo #2: “Di solito in una squadra le responsabilità ce le hanno tutti, ma il miglior giocatore e l’allenatore sono quelli su cui vertono di più, si suppone che il miglior giocatore sia quello che più aiuta i compagni e l’allenatore…”

In queste prime 9 partite di regular-season Wall sta viaggiando a 13.7 punti tirando col 34% dal campo (season-high di 22 vs NYK) e 7.0 assist.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B