Brown punge James: “Bryant è più serio”

L’allenatore dei Lakers si lascia andare ad un paragone tra la sua ex stella e quella attuale sull’aspetto mentale.

Il rapporto tra coach Mike Brown e Kobe Bryant (33 anni) sembra un matrimonio tutto rose e fiori, in settimana il giocatore ha nuovamente espresso la sua soddisfazione e il piacere di giocare per l’ex coach dei Cavs, proprio quest’ultimo ha paragonato il “Black Mamba” alla sua ex superstar, LeBron James (27 anni).

Il paragone che Brown tira in ballo è sotto l’aspetto della mentalità: “C’é solo una differenza tra questi due ragazzi” su LBJ: “”LeBron è un ragazzo che sta ancora imparando ed è ancora in crescita, e essere lì con Dwyane Wade lo sta aiutando in questo processo” proseguendo:”Sono personalità diverse. LeBron, è un ragazzo a cui piace ridere e scherzare. Lui sa, ovviamente, c’è un tempo per essere seri, ma è ancora giovane”.

Su Kobe: “Kobe non è tanto… è più serio e così via e così via. Ma sa anche come divertirsi a modo suo”.

NEWS: GALLINARI-DENVER, C’É ARIA DI RINNOVO!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B