James su Popovich: “Lui per il dopo Krzyzewski”

La stella di Miami ha avuto ottime parole sul coach degli Spurs, candidandolo anche per il dopo Coach K.

Nella notte LeBron James (27 anni) ha messo in scena prima il peggio e poi il meglio di se contro gli Spurs, guidando Miami alla rimonta e alla vittoria sui texani, il “Choosen One” nel pre-gara aveva rilasciato un’intervista sul coach avversario, Greg Popovich, spendendo belle parole.

Il primo commento di LBJ su coach Pop è stato sul come l’allenatore 4 volte campione NBA riesca a spingere i suoi giocatori al massimo: “Sa come fare, tiene la squadra unita e riesce sempre a far rendere al meglio i giocatori mentendo l’ordine” che per molit è suonata come una frecciatina al suo attuale allenatore, Erik Spoelstra; poi si è soffermato su come Popovich possa essere un degno successore di coach Mike Krzyzewski qualora quest’ultimo decidesse di non allentare più Team-USA: “Assolutamente, sarebbe un grande successore!” ha esordito James alla domanda postagli da FOX Sport Florida, aggiungendo: “Conosce il gioco, conosce i giocatori ed ha allenato abbastanza stelle a San Antonio. Penso che sarebbe bello averlo in panchina alle future Olimpiadi. Il suo curriculum parla da solo”.

Lo stesso allenatore degli speroni ha risposto a fine gara proprio in merito alla questione Nazionale: “È una cosa alla quale non ho mai pensato, mi preoccupo solo dei match che giocheremo nei prossimi giorni” coach Pop è stato assistente di Larry Brown ai Giochi di Atene 2004, fu il principale motivo per il quale Tim Duncan (anni) accettò di andare.

SHORT NEWS: PIERCE VIA DA BOSTON? I DELUSI DI TEAM-USA

NCAA: IVY LEGAUE, UN’OCCHIATA AI COLLGE ELITE

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B