James tornerà in Ohio!? Bargnani di nuovo K.O!

Rumors utopici sul futuro di James, per l’italiano nuovo stop fisico, fumate nere per i rinnovi di Batum e Gordon, l’anello dei Maverick

– Che i media americani si divertino a sparare bombe di mercato è risaputo, soprattutto quando sono utopiche e recentemente ne è uscita una molto suggestiva; LeBron James (27 anni) sarà free-agent nell’estate del 2014, già adesso si inizia a vociferare del suo futuro e, in caso dovesse vincere qualche anello con gli Heat, i media non escludono un clamoroso ritorno ai Cleveland Cavaliers! A dare la notizia è stato FOX Sport il quale riporta di un malumore di LBJ verso l’organizzazione degli Heat, specie verso Pat Riley, e non esclude che se l’ex coach di Lakers e Heat dovesse rimanere a lungo, James potrebbe ritornare a casa sua.

– Tempo due partite, giocare alla grande e vincele che Andrea Bargnani (26 anni) è costretto ad un altro stop per infortunio; l’ex Benetton si è infortunato sul finire del primo overtime della notte a Salt Lake City, il problema è sempre al solito polpaccio ma stavolta la situazione sembra grave. A fine partita il Mago, contento per la vittoria ma sconsolato per l’accaduto, ha dichiarato: “Temo che stavolta sia grave e dovrò stare fermo per molto tempo” aggiungendo: “Valuteremo domani la situazione ma sono pessimista”. Bargnani ha già saltato ben 6 partite in questa stagione.

– A New Orleans si sta creando un “Caso Gordon”, due giorni fa Eric Gordon (23 anni) aveva dichiarato serenamente che era disposto a rinnovare con gli Hornets e che aspettava l’ok di David Stern, il Commissioner diede il suo benestare ma oggi è saltato fuori che l’ex Clippers ha rifiutato l’offerta propostagli dal GM Dell Demps; sappiamo solo che si trattava di un contratto di 4 anni e che probabilmente il motivo del rifiuto sia stato basato sulla questione economica. Intanto dall’infermeria è uscita la notizia che il giocatore dovrà stare fuori altre 3 settimane per curare il problema al ginocchio.

– Anche a Portland l’estensione tra i Blazers e Nicolas Batum (23 anni) non è andata in porto; l’agente del giocatore, Bouna Ndiaye, ha messo in chiaro le cose: “Le parti sono molto distanti, abbiamo smesso di parlare con i Blazers perché non abbiamo intenzione di accettare le loro proposte”.

– Nella notte i Dallas Mavericks hanno perso in casa con i Minnesota Timberwolves ma, prima della palla a due i giocatori dei Mavs hanno finalmente avuto il loro tanto agognato anello; infatti l’idea iniziale di Mark Cuban era quella di produrre dei braccialetti commemorativi (anche per poter risparmiare quante $), idea che non trovò nessun consenso, ed stanotte Dirk novizi e i suoi compagni hanno ricevuto quello che volevano. In questo video la preparazione dell’oggetto

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=dRHn4TUVmMg]

LE PARTITE DELLA NOTTE (24/01/12)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B