Rose arrabbiato con i Pacers e lancia la sfida!

All’MVP non è andata giù l’esultanza a fine gara dei Pacers l’altra notte e li aspetta per rifarsi.

Allora Derrick Rose (23 anni) prova dei sentimenti!

Sorprendente e curiosa la reazione del PG dei Chicago Bulls il giorno dopo la prima sconfitta casalinga della stagione arrivata per mano degli Indiana Pacers, infatti alla ESPN D-Rose non ci è andato giù leggero: “Non mi è piaciuta per niente l’esultanza dei Pacers ieri a fine gara” lanciando la sfida: “Non vedo l’ora di giocare contro”.

A rincarare la dose ci ha pensato il compagno di squadra Ronnie Brewer (26 anni) che ha spiegato l’accaduto: “Quando si esce dal campo si passa tutti nello stesso corridoi, mentre noi eravamo nello spogliatoio li sentivamo urlare e gioire e non ci è piaciuto” aggiungendo: “Siamo nella stessa Division, ogni volta che ci affrontiamo escono sempre grandi battaglie e le loro urla negli spogliatoi sono state come benzina sul fuoco”.

Per Indiana ha parlato coach Vogel giustificando i suoi ragazzi: “Erano molto contenti, perché qui non aveva ancora vinto nessuno e poi avevano ancora il dentro l’amarezza degli scorsi playoffs”.

Quello della scorsa notte è stato il 1° faccia-a-faccia tra Bulls e Pacers, le due franchigie si affronteranno ancora il 5 marzo (CHI-IND) e il 25 aprile (IND-CHI)

ROOKIE RACE (26/01/2012)

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B