We’re Talking About…The Choosen One

Sesto appuntamento col podcast,  tutti i riflettori sono su di lui e gli Heat, a giugno la sua carriera potrebbe avere una svolta, LBJ!

Senza dubbio questa è la stagione chiave per la carriera di LeBron James e non poteva mancare un podcast sul giocatore più forte ma anche più odiato nel panorama NBA, analizzando alcuni aspetti da non prendere sottogamba.

Le tematiche
– Miami Heat Versione 2.0
– Dead-Line
– Amicizia Vs Anello
– Haters

[audio:http://www.nba-evolution.com/wp-content/uploads/2012/01/Podcast-6.mp3]
F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • daniele

    Sono completamente d’accordo con te sul fatto dell’odio di LeBron; comunque sti podcast sono bellissimi continuate a farli!

  • max

    sono anni che sneto dire che è la stagione chiave di Lebron….da quando era a Cleveland e volle a tutti i costi Shaq a quando fece quella buffonata l’anno scorso con “The Decision”.resto ell’ida che abbia qualità tecniche strepitose ma che non abbia la capacità mentale di portare una squadra al titolo cosa che prima di lui hannno avuto Kobe e wade.Sul resto mi spiace ma non socno d’accordo che sia il giocatore più forte della nba: secondo me Kobe-Durant e Rose sono superiori…Lebron è un giocatore all-around ma come detto prima quando deve ragionare e portare al titolo la squadra sparisce(vedere finale con San Antonio e quella dello scosro anno con dallas).Per fare un esempio,tralasciando Jordan che è inarrivabile per tutti,Kobe nelle finali ha sempre dato il meglio di se…lui invece spesso sparisce…ed i giocatori si vedono nelle partite che contano non nel circo dellla regular season.

  • Clarence

    Compledamente d’accordo gran bel podcast