James sull’intesa con Wade: “Mai così alta!”

LBJ smentisce i maligni che continuano ad insistere sull’incompatibilità con l’amico Wade, e rilancia!

Nella sconfitta dei Miami Heat di stanotte a Milwaukee, LeBron James (27 anni) e Dwyane Wade (30 anni) hanno combinato per 63 punti (40 e 23) e a fine gara i media hanno chiesto al “Choosen One” se ci sono problemi di alchimia con l’amico “Flash“.

James ha risposto senza problemi, sottolineando l’intesa in questa stagione: “Non siamo mai stati così in sintonia come ora!” aggiungendo: “Abbiamo sfruttato la scorsa stagione come modello e lo stiamo migliorando partita dopo partita”.

L’ex Cleveland Cavaliers ha anche esaltato questa intesa evoluta con un paragone col wrestling: “Io e Dwyane siamo due dei giocatori più veloci ed esplosivi della Lega, quando possiamo sfogarci in campo aperto per i nostri avversari è come un pick-your-poison match (scegli il tuo veleno, ndr) perché se seguono me io la alzo per lui che schiaccia, o viceversa, siamo molto altruisti”. Questo fenomeno è leggibile anche nei numeri, nelle ultime 3 partite 9 assist di Wade sono andati a beneficio di LBJ e 5 di quest’ultimo per il nativo di Chicago.

LeBron quindi smentisce le voci che li davano ancora incompatibili, andando anche a rispondere al nostro Podcast di settimana scorsa.

SHORT NEWS: MIAMI SI LANCIA SU K-MART, LAKERS SU WALLACE?

LOOK AROUND: EASTERN CONFERNECE

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • XaNdEr86

    A Miami non è qsto il problema…l’intesa tra lebron e wade nn è mai stato il motivo per cui nn hanno vinto l’anno scorso e forse ‘spero d sbagliarmi’ nn vinceranno qst’anno il vero problema è che tipo d attacco d squadra giocano, che attacco giocheranno a metà campo a maggio e a giugno e qnte volte lebron giocherà in post…è qsto il nodo su cui gira tutta la stagione degli heat, xkè ammesso che in difesa sono gia da ora sufficentemente preparati x il titolo in attacco ancora sn in alto mare, xkè durante la regular season è facile attaccare in transizione con difese nn schierate specialmente in una stagione strana cm qsta ma più in la nella stagione qndo si gioca per ‘l’argenteria’ i piani non sempre riescono…

    Spero con tutto il cuore d sbagliare xkè amo alla follia veder giocare Lebron e vederlo finalmente vincere un titolo sarebbe un grande soddisfazione