Sollievo Spurs, stanotte torna Ginobili!

San Antonio riabbraccia uno degli uomini chiave di coach Popovich dopo un mese di assenza per la frattura della mano.

Per la franchigia di Greg Popovich, dopo le 6 vittorie consecutive, il secondo posto ad ovest (record di 18-9) e la grande partenza nella lunga trasferta dovuta al rodeo che si terrà nell’At&T Center che durerà altre 7 partite, arriva la notizia tanto attesa: il ritorno di Manu Ginobili (34 anni)!

L’argentino rientrerà infatti stanotte nel match contro i New Jersey Nets, Manu assente dai campi dal 2 gennaio quando, contro i Minnesota Timberwolves, era incappato in un brutto infortunio alla mano destra.

Altruiste le parole dell’argentino che ha dichiarato: “Non ho grandi aspettative per le prime partite, voglio solo contribuire al miglioramenteo della squadra provandomi a reinserire il prima possibile, penso che giocherò meno di 30 minuti, non voglio forzare i tempi”. L’ex Virtus Bologna ha inoltre aggiunto che sarebbe potuto rientrare in campo già 2 partite fa, ma che il medico ha voluto farlo attendere per farlo rientrare nelle migliori condizioni possibili.

Ottimista il GM Buford che ha detto: “Penso che il gruppo ha superato le aspettative, soprattutto grazie alla costanza di Timmy e Tony e a tutti i giovanni della panchina, riguardo Ginobili, quando sarà pronto le cose saranno più facili, non importano i risultati per lui, è importante il fatto che stia tornando”.

Ricordiamo che Ginobili prima dell’infortunio, viaggiava con una media di 17,4 punti, 3,2 rimbalzi e 3 assist per partita.

LE PARTITE DELLA NOTTE (10/02/12)

MVP RACE (10/02/12)

PODCAST: WE’RE TALKING ABOUT…HOLLYWOOD!