Anthony scalpita, Rose no grave, Heat storici

La stella dei Knicks non vede l’ora di tornare, sollievo per i Bulls, Gordon out per operazione, Miami record, Lin P.O.W.

–  New York si attende con ansia di vedere in campo le due stelle, Amar’e Stoudemire (29 anni) e Carmelo Anthony (28 anni), in campo con quello che è il fenomeno del momento, Jeremy Lin (23 anni); per il primo il ritorno in campo pre sia previsto per stanotte nel match casalingo contro i Toronto Raptors, mente per Melo bisognerà ancora aspettare qualche giorno e lui non vede l’ora: “So quello che la gente sta pensando e so quello che si stanno chiedendo tutti, se riuscirò ad inserirmi in questo gioco che ci sta facendo vincere” aggiungendo: “Sono sempre io, entrerò in campo e  farò quello che ho sempre saputo fare, non sono un playmaker che deve far fare 20 punti ad Amar’e o ai compagni, io devo uscire realizzare25/30 punti e dare sostanza alla partita, so che con Jeremy (Lin, ndr) potrò farlo al meglio, avere uno come lui a fianco è come un sogno che diventa realtà”.

– Gran sospiro di sollievo per Derrick Rose (23 anni)e i Chicago Bulls, infatti dopo la visita dallo specialista avvenuta ieri, non sono stati individuati danni strutturale alla schiena dell’MVP; D-Rose rimane sempre sotto osservazione “day-to-day”, sarà lui a decidere quando tornare in campo.

– Il calvario di Eric Gordon (23 anni) continua, il giocatore dei New Orleans Hornets si sottoporrà oggi ad un’operazione di artroscopia per riparare il ginocchio destro, i tempi di recupero sono stati stimati per 6 settimane.

– In dubbio la presenza di Nene (29 anni) nella partita di stanotte tra Nuggets e Suns, il centro brasiliano soffre al tallone del piede sinistro oltre ad essere influenzato.

– Con la vittoria di stanotte a Milwaukee i Miami Heat hanno registrato il miglior inizio di stagione all-time con 22 vittorie e 7 sconfitte.

J.J Redick (27 anni) ha fatto sapere che non ha ricevuto nessun invito per la gara del tiro da 3 punti per l’Al Star Saturday.

Players of The Week
Eastern Conference: Jeremy Lin (NYK), 27.3 punt (4-0) con career-high di 38 punt (Vs LAL), 8.3 assist e 2.0 recuperi.
Western Conference: Russell Westbrook (OKC), 30.0 punti (3-1), 6.0 rimbalzi, 5.3 assist and 2.5 recuperi.

LE PARTITE DELLA NOTTE (13/02/12)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B