McGrady furioso con Drew: “Non mi considera più!”

L’ex Orlando Magic, a sorpresa, si è molto arrabbiato per come coach Drew lo sta utilizzando dopo l’ottimo inizio stagione.

Ad inizio regular-season Tracy McGrady (32 anni) si era messo in mostra con buone prestazioni nel suo nuovo ruolo di “6° uomo”, tant’è che lui stesso si era detto molto felice per questa nuova avventura, preferita ad altre mete che potevano consentirgli di andare per il titolo.

Nel nuovo anno però il minutaggio di T-Mac è sceso, colpa anche degli infortuni, ma il suo utilizzo è venuto sempre meno tanto che nella pesante sconfitta colta stanotte al Rose Garden di Portland, Tracy ha giocato solo 4’39” con un solo tiro preso dal campo; negli spogliatoi l’ex NY non si è trattenuto e si è lasciato andare: “Sono stanco di questa m***a!” aggiungendo: “Si si, scrivetelo pure, non me ne frega un c***o!” ad indicare la rabbia nel non poter giocare e quindi esprimere il suo potenziale: “Se si ritiene che io non possa essere d’aiuta, si viene e me lo si dice” concludendo: “Voglio solo uscire e dare il mio contributo a questa squadra, lui (Drew, ndr) non mi ha detto nulla…ma cavolo, 4′!!??”

Tracy ha anche ribadito che fisicamente si sente al 100% e che aspetta spiegazioni da parte del suo allenatore. In questa stagione i numeri di “The Big Sleep” sono 6.7 punti, 3.0 rimbalzi e 2.0 assist in 17.5 minuti.

SHORT NEWS: GINOBILI INCORONA PARKER, BRYANT DIFENDE GASOL

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B