New York Knicks – Dallas Mavericks 104-97

Esordio col botto di J.R Smith che, con Lin, aiuta i Knicks a sconfiggere i Maverick di un super Nowitzki, nel finale Terry tradisce i texani.

 

 

 

New York Knicks – Dallas Mavericks 104-97 (32-20; 48-45; 72-75)

Knicks: Shumpert 5, Stoudemire 11, Chandler 14 (10 rimb), Fields 13, Lin 28 (14 ass), Jeffries 4, Novak 14, Smith 15, Bibby ne, Davis ne, Douglas ne, Walker ne.
All.D’Antoni

Mavericks: Marion 14, Nowitzki 34, Haywood 9, Carter 9, Kidd 8, Jones 3, Odom 2, Terry 13, Wright 5, Beaubois ne, Cardinal ne, Yi ne, Mahinmi ne.
All.Carlisle

Top performance:
Rimbalzi: Chandler 10 (3 off, NYK)
Assist: Lin 14 (NYK)
Recuperi: Lin 5 (NYK)
Palle perse: Lin 7 (NYK)
Stoppate: Chandler 3 (NYK)

MVP: J.R Smith (NYK) 15 punti (3/7, 3/9 da 3), 3 rimbalzi, 2 assist, 1 recuero

I Tempo

Partita equilibrata nelle prime battute con entrambe le squadre che cercano il ritmo visto anche l’orario di gioco, a metà del primo periodo il tabellone di 13-13 con gli ultimi 4 punti di NY firmati da Lin on jumper e assist per Stoudemire.
A 5’43” dalla fine del periodo fa il suo esordio J.R Smith ed è proprio lui che spacca la partita in due: break di 17-0 Knicks con 4 triple (3 di Smith) che da il 30-18 a 1’23” dalla fine del quarto che si chiuderà sul 32-20 locale, Lin+J.R 19 punti!

Malgrado le fiammate di NY, Dallas non si fa prendere dal panico; sfrutta la solita anarchia Knicks e piazza un 14-2 per il 34-34 dopo 4’ di gioco nel 2° quarto. A 4’03” dall’intervallo lungo duro contatto tra Haywood e Chandler con l’ex di giornata che cade male sul polso destro ma niente di grave. Il quarto prosegue sul filo dell’equilibrio tanto che al riposo lungo le squadre sono sul 48-45 NY.

I Numeri all’intervallo

– Dirk Nowitzki top-scorer con 14 punti (5/10 dal campo)
– Lin migliore dei Knicks con 12 punti e 6 assist.
– NY domina a rimbalzo 20-13 con ben 8 offensivi
– J.R Smith ha realizzato 9 punti che sono tutto il fatturato della panchina do D’Antoni, per i Mavs 8 di Terry su 13 della panchina

II Tempo

Ad inizio ripresa Lin inizia a perdere palle a manetta, D’Antoni insiste con Shumpert su Nowitzki e il tedesco non perdona, suo il gioco da 4 punti che da via ad un 9-2 Mavs per il +8 (55-63) dopo 5’ di periodo.
New York si affida alle giocate dei singoli senza trovare fortuna con Lin imbambolato dalla difesa texana, Stoudemire che ha mandato in campo il gemello rintronato e J.R fermo in panchina.

Il black-out dei padroni di casa viene ancor più accentuato dal +12 toccato dagli ospiti a 4’17” (58-70). Lin prova a rifarsi e con l’aiuto di Smith riesce a riportare i Knicks sul -3 (72-75) complice anche una persa terrificante di Odom. Nowitzki 13 punti (4/4 dal campo)!

Ultimo quarto giocato sul botta e risposta tra le due franchigie, la svolta arriva a 6’49” quando NY piazza 4 triple consecutive (3 di Novak e 1 di Lin) per il +8 (89-81)! Dallas non demorde e con le perse di Lin riesce a tornare in partita sul -3 (98-95) con ancora 2’06”.
A a 40” Lin sbaglia il layup del +5 ma Terry non lo castiga sbagliando la tripla del possibile pareggio e J.R allunga 102-97 con 29” da giocare.
Dallas per 3 volte non trova la tripla del -2 e NY ferma a 6 la striscia di W consecutive dei Mavs.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B