Asso nella manica per i Magic, Gasol resta…

Lo spagnolo per ora resta ai Lakers, Chandler parla con i Raptors, Karl parla di Nene, i Magic possono sfruttare lo spazio salariale per Howard!

– Gli Orlando Magic, pur di tenersi Dwight Howard (26 anni) per la prossima stagione, potrebbero sfruttare le nuove regole del nuovo contratto collettivo il che vorrebbe dire offrire un super contratto, sia in termine di durata che economico, al loro centro; col nuovo CBA le squadre possono offrire alla proprie superstar ben il 7,5% in più economicamente che le altre che possono limitarsi ad un 4,5%, inoltre possono offrire un contratto di 5 anni contro il limite di 4 che hanno le altre quindi, tirando le somme, i Magic possono offrire un contratto di 5 anni per un totale di $109 milioni contro un contratto quadriennale da massimo $79 milioni che Lakers, Mavericks o Nets possono presentare a “Superman”!

Wilson Chandler (26 anni) che sembrava permesso ai Denver Nuggets, si trova in questi giorni a Toronto per ascoltare la proposta dei Raptors che, a differenza dei Nuggets, può offrirgli un posto nel quintetto base. Intanto il GM Brian Colangelo ci ha tenuto a spiegare che non ha intenzione di mettere in una trade Josè Calderon (30 anni).

– A Denver invece ha parlato coach George Karl in merito alla stagione chs sta disputando il centro Nene (28 anni): “Ha saltato gran parte del training camp per via del lockout, credo che non lo vedremo al 100% in questa stagione” spiegando: “Non è in piena forma e non posso confederali più di 30/35 minuti a partita” Nene ha una media minuti di 30.6 con 13.4 punti e 7.8 rimbalzi.

Danilo Gallinari (23 anni) è vicino al rientro, l’ex Olimpia Milano potrebbe tornare a giocare dopo la pausa per l’All Star Game dopo 8 partite di assenza (3 vittorie e 5 sconfitte).

– Alla fine Joel Przybilla (32 anni) ha deciso di tornare a vestire la casacca dei Portland Trail Blazers.

David Stern e il sindaco di Sacramento Kevin Johnson hanno trovato un accordo per finanziare la nuova arena per i Kings in modo tale da non dover trasferire i Kings la prossima stagione.

Pau Gasol (32 anni) ha recentemente avuto un colloquio con il management dei Los Angeles Lakers, alla fine di questo è emerso che Pau (per ora) non si muoverà da L.A in quanto i Lakers non hanno progettato niente e non hanno niente di concreto d poter analizzare.

Magic Johnson si è sbilanciato su chi sarà il rookie dell’anno dichiarando: “Kyrie Irving può giocare in qualunque contesto, si adegua a tutto e sta dimostrando una grane personalità” sul rivale invece: “Rubio non riuscirei a vederlo in un altro contesto però mi piace perché un pochino mi ricorda per il fatto che cerca sempre l’assist analizzando metro per metro il campo”.

LE PARTITE DELLA NOTTE (22/02/12)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B