Wade si scusa, Williams occhiolino a Dallas!

Wade chiede scusa a Bryant, D-Will continua a mandare messaggi d’amore ai Mavs, Kidd pensa al ritiro, Warriors su Howard.

 

Dwyane Wade (30 anni) si è scusato ad inizio dell’allenamento dei Miami Heat per il suo brutto fallo su Kobe Bryant (33 anni) all’Al Star Game; D-Wade ha spiegato che non voleva fare male al suo collega e che è dispiaciuto della frattura al setto nasale che ha procurato al “Black Mamba“, oltre alle scuse pubbliche Wade ha mandato un messaggio a Bryant, i due si fronteggeranno domenica allo Steaples Center.

Deron Williams (27 anni) continua a strizzare l’occhio ai Dallas Mavericks, prima del match vinto stanotte all’American Airlines Center il PG dei Nets ha dichiarato: “È sempre un piacere venire a giocare qui, mi piace questa arena e mi piace giocare di fronte ad amici e famigliari.”

– I Golden State Warriors sono tornati a bussare alla porta di Otis Smith per Dwight Howard (26 anni); contando che Andris Biedrins (25 anni) non ha mercato i Warriors sono disposti a mettere 3/4 giocatori e i nomi più vociferati sono la loro stella Monta Ellis (26 anni), il rookie Klay Thompson (22 anni) e Ekpe Udoh (24 anni).

Lamar Odom (32 anni) attualmente a Los Angeles ha confermato che vorrebbe il buyout da parte dei Dallas Mavericks.

Jason Kidd (38 anni) ha fatto sapere che ha preso in considerazione l’idea di ritirarsi alla fine di questa stagione.

– La stella dell’high-scholl Shabazz Muhammad visiterà ufficialmente il college di Duke.

– Il centro dei Philadelphia 76ers Spencer Hawes (23 anni) starà ancora fuori per 2 settimane causa problemi al tallone d’Achille del piede sinistro.

– Anche gli Orlando Magic si uniranno alla combriccola delle squadre della “Noche Latina“, infatti dopo i Los Suns, i Los Lakers, El Heat e Los Spurs, giovedì nel match contro gli Oklahoma City Thunder i Magic diventeranno i “El Magic”, ecco la foto della divisa

LE PARTITE DELLA NOTTE (27/2/12)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B