Cardinals e Bears si prendono Big East e & Big 12!

La Big East e la Big 12 hanno i loro nuovo campioni, Louisville vince tirata con Silva, i Bears si mangiano Jones 3° e Jackson.

 

 

 

 

BIG EAST

Louisville Cardinals – Cincinnati Bearcats 50-44
LOU: Kuric 13, Smith 15, Dieng 5 (10 rimb), Silva 10
CIN: Parker 10, Wright 16

La seconda finale di giornata va in scena al Madison Square Garden e vedi di fronte Louisville e Cincinnati con i primi che portano a casa il loro 16° titolo.
Partita a punteggio basso con molti errori al tiro nei primi 10 minuti tanto che il punteggio al 2° time out televisivo è 5-6. Dopo l’interruzione Louisville prende il comando con decisione con un parziale di 9-0 che porta il punteggio sul 14-6 a 8’ dalla pausa. Dopo aver siglato il 17-12 l’attacco dei Cincinnati Bearcats si ferma lasciando a Louisville di allungare sul 24-14 a fine primo tempo.
Nei secondi 20 minuti la mira degli attacchi migliora ma senza sostanziali differenze nel punteggio. Dopo 5’ Cincinnati si riporta a -5 sul 29-24 ma a metà tempo il consueto time out pubblicitario ferma il tentativo di rimonta e alla ripresa Louisville piazza un 10-0 che porta il punteggio sul 44-28 a 8’30” dalla sirena. Sul -16 la partita sembra finita ma un clamoroso calo di Louisville consente a Cincinnati di recuperare fino al -4 a 2’35 dalla fine. Due liberi di Russ Smith con meno di 30” da giocare fissano il punteggio sul 50-44 finale.

BIG 12

Missouri Tiger (#5) – Baylor Bears (#11) 90-75
MIZ: Ratliffe 15, Denmon 15, English 19, Pressey 15, Dixon 17
BAY: Jones III 16 (11 rimb), Acy 7 (10 rimb), Heslip 14, Jackson 10, Bello 13

Allo Sprint center di Kanasas City davanti a 19’000 spettatori i Missouri Tigers conquistano il loro 8° titolo di conference. La partita parte subito con un ritmo elevato da parte di Missouri che dopo 4 minuti si ritrova gia avanti 4-12 e dpo 2 minuti Baylor deve chiamare time out per arginare l’attacco dei tigers. Dopo il Time out le cose sembrano migliorare e i Bears si riportano a -1 a metà primo tempo ma tre canestri consecutivi dei Tigers li rimandano a -7 a 9 minuti dalla pausa. Il primo tempo procede su questa falsariga con gli attacchi che trovano il canestro con continuita e il divario rimane pressoché invariato. Nei primi 5 minuti della ripresa Mizzou preme sull’ acceleratore e piazza un 5-16 portando il punteggio sul 42-56. Baylor tenta di risalire la china fino all’ultimo quando a 2’ dal termine si ritrova a -5 sul 72-77 dopo i liberi di Quincy Acy. Il classico balletto dei tiri liberi regala la vittoria a Missouri che si impone 75-90

Il Programma delle finali di stasera!

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste