Westbrook permaloso, Beasley torna di moda

Beasley lascerà Minnesota, Bell potrebbe sbarcare ai Clippers, Westbrook fa il prezioso con i media, Randolph vicino al ritorno.

– Nella notte gli Oklahoma City Thunder hanno perso in casa di misura contro gli Houston Rockets, ad aiutare i texani è stato anche uno sciocco fallo tecnico fischiato a Russell Westbrook (23 anni) verso fine partita; nel post-gara Westbrook si è presentato davanti ai media e alla domanda su cosa fosse successo con Goran Dragic, il #0 ha tenuto un comportamento un po’ infantile: “Cos’è successo con cosa?” stizzendo non poco i giornalisti che rifacendogli la domanda si sono subito la snodatura del giocatore, infatti Westbrook ha girato la testa dall’altra parte in modo scocciato.

Michael Beasley (23 anni) non sarà più un giocatore dei Minnesota Timberwolves da domani, da capire però dove potrebbe approdare, i Lakers lo tengono nella loro lista dei desideri però gli Houston Rockets e gli Orlando Magic si sono fatti avanti.

– I Clippers stanno cercando una nuovo esterno, Jamal Crawford (30 anni) resta l’obiettivo principale, Ray Allen (35 anni) il sogno ma ultimamente è uscito il nome di Raja Bell (35 anni) degli Utah Jazz, con i quali i cugini dei Lakers stanno trattando.

– Nel caos di New York stanno uscendo mille voci diverse sul futuro di Carmelo Anthony (27 anni) e Mike D’Antoni; si mormora che Anthony sia in rotta contro tutto lo spogliatoio ma che non abbia chiesto di essere ceduto anzi, l’ex Syracuse ha ribadito la sua volontà nel restare nella Grande Mela ed aiutare l’ex coach dei Suns.
Se D’Antoni dovesse lasciare a fine stagione, i Knicks stanno pensando a Jerry Sloan come sostituto…sempre che Phil Jackson non decida di tornare.

– I Milwaukee Bucks hanno ritirato la loro stella Brandon Jennings (23 anni) dal mercato, tra le squadre che si erano fatte avanti c’erano i New Orleans Hornets che speravano di poterlo schierare affianco del rientrante Eric Gordon.

– Martedì è stata una giornata poco felice per Derrick Rose (23 anni); prima di venire alla partita è stato tamponato in macchina e poi è stato multato $25 mila dalla Lega per aver usato un linguaggio poco consono verso il direttore di gara.

– Buone notizie per i Memphis Grizzlies, Rudy Gay (25 anni) ha scontato le 34 di stop imposte dall’NBA in merito alle commozioni e sarà in campo venerdì contro i Toronto Raptors, oltre a Gay i Grizzlies potrebbero riabbracciare nel week-end anche Zach Randolph (30 anni), fuori dal 1° di gennaio per un infortunio al ginocchio.

Josh Howard (31 anni) sta disputando una buona stagione con gli Utah Jazz (8.8 punti e 3.7 rimbalzi) e le sue prestazioni hanno attirato, di nuovo , le attenzioni di diverse franchigie quali: San Antonio Spurs, Los Angeles Lakers, New York Knicks e Boston Celtics.

NEWS: NY CAO! D’ANTONI SFIDUCIATO, MELO FUGITIVO!

MARCH-MADNESS: CLICCA QUI PER COMPILARE IL TUO BRACKET!

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B