Beffa Warriors, Bogut fuori tutta la stagione!

Brutta storia per Golden State che non potrà utilizzare il centro australiano per il resto della stagione, caviglia K.O

I Golden State Warriors sono stati tra i più celeri a portare a termine una trade durante la Dead-Line (CLICCA QUI per tutti i movimenti) cedendo il top-scorer Monta Ellis (26 anni) per il centro Andrew Bogut (27 anni).

Un acquisto giusto visto le esigenze del coach dei Warriors Mark Jackson che aveva chiesto un lungo di peso e con buone mani, il problema è che l’australiano è ancora infortunato alla caviglia e non potrà rientrare fino alla fine della statione; lo stesso Bogut ha dichiarato: “Mi sono sottoposto a diverse radiografie nelle scorse settimane, esse ha stabilito che il mio ritorno sarebbe stato dalle 3 alle 4 settimane, quindi con la franchigia abbiamo stabilito che non era il caso di forzare i tempi”.
L’unica speranza che ha Bogut è quella di giocare a Londra con la sua nazionale: “Non ci ho ancora pensato, ma se dovessi essere a posto vorrei essere presente alle Olimpiadi” aggiungendo anche la soddisfazione di essere finito in California: “Mi paice questa squadra, punta a crescere ed in alto e mi piace il loro progetto, inoltre è a solo un volo da Melbourne!”

Bogut si è fratturato ka caviglia sinistra il 25 gennaio contro gli Houston Rockets, in questa stagione ha viaggiato a 11.3 punti, 8.3 rimbalzi e 2.0 stoppate in sole 12 partite giocate.

LE PARTITE DELLA NOTTE (15/3/12)

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B