Stern contento della stagione: “Che sorpresa!”

Il Commissioner ha parlato dell’andamento di questa annata e di è detto molto soddisfatto e che non se lo aspettava.

Malgrado il Lockout dell’esatta, il ranking sportivo Usa che li vedeva sorpassati dal calcio, David Stern ha recentemente parlato dicendosi particolarmente soddisfatto e sorpreso dai risultati ottenuti in questa stagione accorciata.

Il Commissioner ci ha tenuto ad evidenziare proprio que fattori: “Sorprendentemente si sta rivelando un’ottima stagione e mi fa molto piacere in quanto le premesse none ranno delle migliori” specificando: “Tra i fan non c’era ottimismo, il lockout ha lasciato il segno e la stagione accorciata di 16 partite non rendeva di certo l’ambiente migliore, ma sono molto contento” aggiungendo: Il successo di questa stagione lo si può individuare nella pubblicità televisiva, nel merchandising e nella partecipazione degli stessi tifosi, è molto di più di quello che mi aspettassi onestamente”

Non poteva non esserci una citazione verso la rivelazione dell’anno, Jeremy Lin (24 anni): “Le 5 partite di Natale hanno dato la spinta giusta e poi abbiamo vissuto storie incredibili come quella di Lin a New York” ma bacchetta anche la classe arbitrale, specie in merito al caso della stoppata chiamata irregolare a LaMarcus Aldridge su Kevin Durant* nella partita tra Blazers e Thunder avvenuta il 6 febbraio: “Probabilmente abbiamo una dozzina di cose dove si necessita dell’instant replay, quello che vogliamo fare le cose giuste senza uccidere il flusso del gioco”

Ultime battute dedicate a Seattle e sulla nuova arena: “Mi auguro che a Seattle si costruisca presto una nuova arena, noi non vogliamo espandere il nostro lavoro e stiamo lavorando sodo con New Orleans e Sacramento per far si che Hornets e King rimangano dove sono, ma il futuro non è certo o già scritto”.

* La stoppata dell’ala di Portland è arrivata sul 103-101 Blazers a 6″ dalla fine dei regolamentari, il gesto di Aldridge era corretto ma gli arbitri hanno optato per fischiare il “Defensive Goaltending ” davo così canestro buono a KD, match poi vinto ai supplementari da Oklahoma City.

NEWS: JAMES INFORTUNIO ALL’ANULARE, MIAMI TREMA ANCORA

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B