Bynum, infortunio non grave ma preoccupa

Il centro dei Lakers si è infortunato stanotte alla caviglia contro i Warriors e pare non sia un infortunio da niente.

Nella notte i Los Angeles Lakers hanno superato i Golden State Warriors grazie ad una strepitosa prestazione di Kobe Bryant (33 anni) ma a fine partita lo steff tecnico e i tifosi giallo-viola avevano delle espressioni al quanto preoccupate, infatti Andrew Bynum (24 anni) è stato costretto ad abbandonare il capo per un infortunio alla caviglia.

L’incidente è avvenuto nel primo quarto, nello specifico a 1’50” dalla sirena, quando il lungo di coach Brown nel cercare di stoppate Klay Thompson in entrata è atterrato male sulla caviglia sinistra; distorsione dell’arto con il giocatore che ha abbandonato la partita (0 punti, 3 rimbalzi) prendendo la via degli spogliatoi, prima di uscire si è rivolto ai suoi compagni usando la seguente espressione gergale: “It’s not a big deal” come ad indicare che il problema non era banale.

Nella mattinata di oggi Bynum ha tirato un sospiro di sollievo perché le radiografie non hanno evidenziato lesioni serie ma l’ambiente Lakers resta preoccupato.

Nelle 17 partite del mese di marzo Bynum ha viaggiato a 22.2 punti e 19.9 rimbalzi di media.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B